CLAUDIO BISIO/ Da Sanremo 2019 a cacciatore di talento: “Il mio? Muovere le orecchie” (Italia’s Got Talent 9)

- Elisa Porcelluzzi

Claudio Bisio torna nei panni di giudice nella nona edizione di Italia’s Got Talent, al via le audizioni questa sera su Tv8 e Sky Uno.

Claudio Bisio, giudice di Italia's Got Talent
Claudio Bisio, giudice di Italia's Got Talent (Facebook, 2019)

Claudio Bisio torna al tavolo dei giudici di Italia’s Got Talent, in partenza le audizioni questa sera su Tv8 e Sky Uno. Da quando il talent show è approdato a Sky nel 2015, Bisio ha sempre fatto parte della giuria insieme a Frank Matano. Al fianco dei due comici da quest’anno non ci saranno più Nina Zilli e Luciano Littizzetto, ma Mara Maionchi e Federica Pellegrini: “Quando mi anno detto che sarebbero state Federica e Mara ho subito pensato: ‘Ne vedremo delle belle!’. Ma cedevo si trattasse di Federica Moro, ex Miss Italia, e Mara Caibo, ex Miss Venezuela”, ha scherzato Bisio sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni. Per i suoi colleghi giudici, Claudio Bisio ha un grand rispetto e se potesse gli ruberebbe qualche talento: “A Frank l’atleticità, a Federica l’irriverenza e a Mara la pazienza”. Il suo talento segreto? “So muovere le orecchie. E ho poteri telepatici”.

Claudio Bisio sul palco di Sanremo 2019

Non solo Italia’s Got Talent per Claudio Bisio. Dal 5 febbraio il comico sarà al fianco di Claudio Baglioni e Virginia Raffaele sul palco del Teatro Ariston per le cinque serate del Festival di Sanremo. “In qualità di dirottatore artistico ho pensato di chiamare fratello sole e sorella luna, Claudio Bisio e Virginia Raffaele”, ha detto Baglioni, durante la conferenza stampa, presentando i due comici. Bisio si è detto entusiasta all’idea di lavorare con Virginia Raffaele: “Le diversità tra me e Virginia sono palesi, non ho mai lavorato con lei non vedevo l’ora di farlo. Avremmo dovuto fare Zelig insieme poi non è successo, temevo che fosse un po’ arrabbiata con me”. La bella Virginia ha risposto definendolo “un mostro, artisticamente parlando”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA