LAURA ADRIANI/ Maria in Che Dio Ci Aiuti: “Sono fidanzata, ma non mi piace sbandierare la mia intimità”

Laura Adriani è una delle protagoniste di “Che Dio ci aiuti 5”, la fiction di successo con Elena Sofia Ricci trasmessa in esclusiva su Rai1

11.01.2019 - Emanuele Ambrosio
Laura Adriani (Facebook)

Laura Adriani è tornata in tv per recitare nella quinta stagione di “Che Dio ci aiuti 5, la fiction di successo di Rai1 con Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi. La giovane attrice è una delle new entry della serie cult di Rai1 che, manco a dirlo, ha registrato un nuovo record di ascolti. Ben 6 milioni di telespettatori hanno seguito le avventure di Suor Angela e dei pittoreschi protagonisti del convitto in cui spicca anche Suor Costanza. Dopo l’uscita di scena di Diana Del Bufalo e Lino Guanciale, la serie ricomincia con l’ingresso di due nuove protagoniste: Maria, interpretata da Laura Adriani e Ginevra interpretata da Simonetta Columbu. Per Laura Adriani si tratta di un altro ruolo importante dopo “I Cesaroni”“Solo per amore” e “Squadra mobile”.

“Io e Maria siamo simili in molte cose”

Intervista da SuperGuida.tv, Laura Adriani ha raccontato qualcosa in più del suo personaggio: “Maria è la nipote di Suor Costanza. E’ una donna molto libertina, che ha un rapporto molto libero con gli uomini, anche nell’intimità. In realtà lei cela una paura di amare e di farsi amare. Forse sarà proprio nel convento che il mio personaggio imparerà ad amare”. Con il suo personaggio ci sono diverse affinità e punti in comune, come ha raccontato a Superguida: “Anche io mi reputo una donna molto libera, non sono una bigotta. Anche per quanto riguarda l’intimità, sono molto simile a Maria. Anche io sono per fare l’amore e non per il rimanere vergine fino al matrimonio. Maria è molto ironica e anche questo è un tratto molto importante della mia personalità”. Sull’esperienza di lavorare accanto a due attrici di primissimo livello come Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi, l’attrice ha raccontato di essere stata molto contenta. In realtà non è la prima volta che la Adriani lavora con Elena Sofia Ricci visto che in passato hanno condiviso il set de I Cesaroni.

La passione per il canto

Prima di dedicarsi alla carriera di attrice, Laura Adriani si è fatta conoscere come concorrente di “Ti lascio una canzone”, il talent condotto da Antonella Clerici su Rai1. Un’esperienza bellissima, che non le ha fatto dimenticare del tutto la sua grande passione per il canto: “non potrò mai accantonarla, perchè mio fratello è un tenore e mio padre è stato un aspirante tenore. Quando mi chiedono di cantare mi vergono, quindi devo ancora trovare il mio posto nel canto. Non l’ho assolutamente accantonata, ho fatto dei musical e chissà durante gli anni cosa farò con questa voce. Per il momento cantiamo sotto la doccia” ha dichiarato a Superguida.tv. Poi è arrivato VikiTv e successivamente “I Cesaroni”, “Solo per amore” e “Squadra Mobile”, esperienze che le hanno permesso di lavorare tante: “sono delle serie televisive in cui c’è bisogno di impegnarsi, perchè i ritmi sono molto serrati, e devi studiare molto. Ho imparato ad apprezzare le produzioni che investono tanto nei progetti e danno più tempo alle persone per fare il loro mestiere, cosa che oggi in Italia non c’è. Ho imparato ad apprezzare la professionalità e l’impegno delle persone che lavorano in televisione”. A chi le domanda tra il cinema e la tv però la giovane attrice non ha alcun dubbio: “il cinema tutta la vita. Datemi il cinema d’autore. Quello che nessuno vede e che ti paga poco”.

Laura Adriano, fidanzato

Durante la chiacchierata con la redazione di SuperGuida.Tv, Laura Adriani ha parlato anche della sua vita privata rivelando di essere felicemente innamorata: “Si, sono felicemente fidanzata. Non mi piace mostrarmi sui social, anche perché sono l’anti romanticismo. Non mi piace sbandierare la mia intimità. Mi piace condividere e lui è stato presente qualche volta sui social. Anche lui ha cura della sua privacy e per questo lo stimo molto”. Una storia che vive lontana dai riflettori del mondo dello spettacolo essendo un ragazza molto schiva e riservata. Tra i progetti futuri: un viaggio con destinazione India e realizzare il suo sogno nel cassetto: Vivere questa vita e trovarne un senso. Chiudere gli occhi e dire: ho vissuto, va bene così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA