Jane Alexander ed Elia Fongaro/ Convivenza dietro l’angolo? “È un ottimo coinquilino, sono innamorata ma…”

Jane Alexander torna a parlare di Elia Fongaro sui social rispondendo alle domande dei fan su Instagram: dal vestito indossato per lui alla convivenza e al loro rapporto. Ecco i dettagli

12.01.2019 - Hedda Hopper
Elia Fongaro e Jane Alexander

Dalla fine del Grande Fratello Vip Jane Alexander ed Elia Fongaro hanno continuato a vedersi, conoscersi e regalarsi momenti intimi e lontani da occhi indiscreti. In un primo momento non si era nemmeno capito se i due avessero davvero voglia di continuare quello che era iniziato nella casa oppure no ma dopo la loro partecipazione a Domenica Live tutto è cambiato. Elia Fongaro si è sbilanciato dicendosi felice al fianco dell’attrice e pronto a conoscerla mentre lei si è rivelata innamorata. Tutto va avanti a gonfie vele e proprio in questi giorni i due sono apparsi felici anche sui social ma poche ore fa è stata la stessa Jane Alexander ad approfittare di una serie di domande che i fan le hanno rivolto per svelare nuovi dettagli sulla sua relazione con l’ex velino e modello a cominciare dall’ammette di amarlo anche se “lui non lo sa. Quindi acqua in bocca”.

CONVIVENZA DIETRO L’ANGOLO? ECCO L’INDIZIO

A quanto pare Jane Alexander continua a sbilanciarsi nei confronti di Elia Fongaro e, in particolare, ai fan svela uno dei primi momenti in cui ha capito che qualcosa stava cambiando: “Non te lo so dire qual è stato il primo momento. Ma quel giorno, sul divano, ricordo che misi quel vestito blu per essere femminile per lui. Ci tenevo troppo“. E’ stato allora che è arrivata la svolta nel loro rapporto visto che adesso Jane Alexander si dice addirittura pronta di prendere un aereo, partire per una meta esotica ma senza rinunciare alla presenza e alle coccole di Elia che lei etichetta come “un ottimo coinquilino” strizzando l’occhio ai fan e lasciando intendere che i rumors sulla convivenza potrebbero essere reali. Alla domanda: “Avresti mai pensato di provare quello che provi per E?” Lei ha concluso rispondendo: “No. Mai. Ma non mi dispiace per niente“. E’ vero anche che in altri frangenti ha rivelato anche di non sentirsi mai abbastanza felice e ancora “Sto, un po’ come in un tornado, ma sto. E sto quasi bene“. Forse le manca ancora qualcosa o è questa ricerca della perfezione che la rende sempre un po’ infelice?



© RIPRODUZIONE RISERVATA