GIACOMO URTIS/ Ha il volto pieno di ematomi e Alda D’Eusanio sbotta: “Come caz*o ti presenti?” (CR4)

- Stella Dibenedetto

Giacomo Urtis, il chirurgo dei vip, dopo le critiche ricevute dal web per il suo aspetto fisico, torna in tv ospite de La Repubblica delle donne.

giacomo urtis
Giacomo Urtis - Foto Instagram

Il chirurgo plastico dei vip, Giacomo Urtis, entra nello studio di Piero Chiambretti con il viso avvolto da una fascia e pieno di ematomi: “Anno nuovo, faccia nuova”, ha rivelato il dottore e ha completato: “Ho fatto il lifting”. Alda D’Eusanio, vedendo il dottore in quelle condizioni esplode: “Come cazzo ti viene in mente di presentarti così in televisione? Ti mostri così come un piccolo mostriciattolo”. La giornalista non capisce l’eccesso della medicina estetica, però confessa: “Io mi sono ridotta le tette. Il seno di una ventenne è diverso di una quasi settantenne”. Giacomo Urtis tenta di difendere la sua categoria: “Se le persone non stanno bene con se stesse, dovrebbero andare da un chirurgo”, poi spiega quanto durino i lifting, “Ci sono diverse tipologie: se si tira solo la pelle dura dai 4 ai 6 anni, se invece si solleva la muscolatura può durare fino a vent’anni”. (Agg. Camilla Catalano)

“HO RISCHIATO DI MORIRE”

Giacomo Urtis, il chirurgo dei vip, torna in tv come ospite della nuova puntata de La repubblica delle donne di Piero Chiambretti, in onda questa sera su Rete 4. Il chirurgo dei vip è ormai un volto popolare anche del piccolo schermo per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi. Recentemente, Urtis è stato bersagliato dal popolo del web secondo il quale, dopo l’ultimo intervento di chirurgia plastica, sarebbe praticamente irriconoscibile. “Che schifo, gonfiatevi e tiratevi quanto volete, da vecchio sarai una bambola di plastica“, “Che brutto esempio”, “Che tristezza di uomo“, “Vada a fare un intervento al cervello” e poi ancora “Che esagerazione. Tutti bombolotti senza espressione. W i segni del tempo che passa!”, sono stati alcuni commenti che il chirurgo si è ritrovato a leggere sui social.

GIACOMO URTIS: “HO RISCHIATO DI MORIRE”

Giacomo Urtis svolge un lavoro affascinante, ma che richiede una grande preparazione e molta attenzione. Ai microfoni della trasmissione di Real Time, Rivelo, il chirurgo ha raccontato di aver rischiato di morire proprio durante un’operazione chirurgica. “Dovevo fare un intervento di liposuzione e mi sentivo stanco. In sala operatoria avevo avuto un problema di fibrillazione cardiaca. Il cuore mi batteva a mille! Terribile. Mi sembrava di aver visto la morte. Ho rischiato di morire durante un’operazione chirurgica. Da allora ho capito che la vita va presa con filosofia e ho assunto dei collaboratori perché prima facevo tutto io. Mi sono dato una calmata anche con gli interventi”, ha raccontato a Lorella Boccia il chirurgo.

IL CHIRURGO E IL GOSSIP

Giacomo Urtis è anche uno dei personaggi più chiacchierati. Il chirurgo, infatti, viene spesso associato a Fabrizio Corona e a Rodrigo Alves. Dell’ex re dei paparazzi, il chirurgo ha più volte dichiarato di essere innamorato della sua figura. “Sono innamorato della figura di Fabrizio Corona… è il mio uomo ideale! Un familiare? Un fidanzato? È una persona a cui tengo molto. Tra noi ci chiamiamo Tato e in carcere…”, ha spiegato a Rivelo. Con Rodrigo Alves trascorre anche diverse serate come testimoniano anche le foto sui social in cui sono insieme. Tra gossip e professione, dunque, Giacomo Urtis avrà tanto da raccontare a Piero Chiambretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA