PLAXY, CHI È LA MOGLIE DI GIORGIO LOCATELLI/ “È stata lei a farmi accettare questa sfida” (MasterChef 8)

Plaxy, moglie di Giorgio Locatell, chi è? La donna fondamentale per la nascita della Locanda e per il successo professionale e personale del celebre chef

17.01.2019, agg. alle 21:28 - Emanuela Longo
Plaxy, moglie di Giorgio Locatelli
Plaxy, moglie di Giorgio Locatelli (Foto The Times)

È stata Plaxy, moglie di Giorgio Locatelli, a spingere il noto chef a lasciare la Gran Bretagna per accettare una sfida così importante come quella di Masterchef in Italia. Lo ha ammesso proprio lui nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica, dove Locatelli ha raccontato: “Desideravo fare qualcosa in Italia, tornare nel mio paese da dove ero partito a metà anni Ottanta, lasciando la trattoria di famiglia sul Lago Maggiore. – e aggiunge – Ho fatto tanta tv e documentaristica per la Bbc, in un programma di arte, cultura e cibo. Eravamo noi stessi gli autori, un gruppo ristretto che girava l’Italia per raccontarne storia e life style.” Così chiama in causa sua moglie: “Ma questa nuova avventura è totalmente differente e conferma quello che ripete sempre mia moglie Plaxy: cioè che in Italia si passa “from zero to hero”, famoso in un istante. Lei mi prendeva in giro: ‘Ci hai messo tantissimo a farti conoscere in Gran Bretagna dove hai cambiato la concezione della cucina italiana, mentre in Italia non ti conosceva nessuno’. Così, ho accettato questa sfida e a 55 anni è stato un nuovo inizio.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

CHI È PLAXY, MOGLIE DI GIORGIO LOCATELLI

Plaxy, moglie di Giorgio Locatelli, il nuovo giudice di MasterChef 8, ha avuto e continua ad avere un ruolo importante nella vita privata e lavorativa del grande chef, il primo ad aver conquistato l’ambita stella Michelin all’estero. Se di Locatelli in Italia si sa poco, della moglie Plaxy si sa ancor meno. Certamente si sa che Giorgio e la sua compagna di vita da tempo sono un team affiatatissimo sul lavoro oltre che una coppia molto innamorata. Dalla loro relazione è nata la figlia Margherita, ma Plaxy ha anche un altro figlio Jack, nato da una precedente relazione. Insieme hanno aperto la Locanda Locatelli, a Londra, dove lavora anche Plaxy ed è suo il merito di aver spinto il marito a spalancare le papille gustative senza tuttavia far perdere al locale la sua originaria identità. In una recente intervista al quotidiano Il Giornale, lo stesso chef Locatelli, neo giudice del talent culinario targato Sky ha confermato di aver aperto insieme alla moglie Plaxy il ristorante londinese, aggiungendo: “Mia moglie ha un ruolo fondamentale, manda avanti tutto il lavoro qui. Siamo 50-60 persone”. Tra le cose a cui la donna deve badare, anche i problemi di salute della figlia, con gravi allergie alimentari. Questo non è stato per la coppia un limite ma anzi ha portato a modificare l’approccio di papà Giorgio alla cucina e alla Locanda, con Locatelli e Plaxy è proprio come stare a casa.

PLAXY, MOGLIE DI GIORGIO LOCATELLI: COMPAGNA NEL LAVORO E NELLA VITA

Dalle parole di Giorgio Locatelli si comprende alla perfezione quanto la moglie Plaxy abbia avuto un ruolo saliente nella sua vita e soprattutto nella sua carriera di chef all’estero. E’ il 2002 quando la coppia corona il sogno professionale inaugurando la Locanda Locatelli nella conosciutissima Seymour Street. Nel 2014 una fuga di gas provoca una esplosione nel locale con la conseguente chiusura per alcuni mesi e, proprio Plaxy contribuirà a rendere ancora più celebre il nome del marito Giorgio, in che modo? Spingendolo a partecipare, nel periodo di chiusura della Locanda, ad alcuni show di cucina nei panni di giudice, come The Big Family Cooking Showdown e Bake Off Rival. Proprio grazie a queste trasmissioni la popolarità dello chef nostrano aumenta fino a diventare celebre anche al di fuori della Gran Bretagna. Plaxy, dunque, ha avuto sempre un ruolo cruciale poichè è stata lei a spingere lo chef ad osare sempre di più in cucina come nella vita, portando sulla tavola degli inglesi i veri sapori della tradizione italiana ma anche spingendo il marito a sfide personali sempre più grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA