Ora o mai più 2019/ Concorrenti, coach e diretta. Amadeus presenta la Vanoni, lei: “Spero di non dormire”

Dopo il grande successo della prima edizione, Ora o mai più torna in diretta onda oggi, sabato 19 gennaio con Amadeus e i suoi concorrenti.

19.01.2019, agg. alle 21:37 - Stella Dibenedetto
Ora o mai più, la seconda stagione
Ora o mai più, la seconda stagione

Amadeus apre la prima puntata di Ora o Mai Più 2019, presentando con entusiasmo i suoi concorrenti: “Per alcuni di loro la luce dello spettacolo si è spenta, noi desideriamo che si riaccenda. Sono otto cantanti che hanno fatto e che possono fare la storia della musica italiana”. Il conduttore introduce anche i maestri che accompagneranno i concorrenti in questa nuova avventura, vala a dire i Ricchi e Poveri, Marcella Bella, Toto Cutugno, Ornella Vanoni, Red Canzian, Orietta Berti, Fausto Leali e Donatella Rettore”. La Vanoni scherza con Amadeus: “Io ho problemi di sonno, spero di non crollare alle dieci e mezza”. Amadeus ricorda che il pubblico a casa ricoprirà come sempre una grande importanza, incidendo per il 50% sull’esito delle prove: “E il restante cinquanta per cento, invece, dipenderà dalla nostra giuria”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AMADEUS PRESENTA I COACH

Amadeus presenta la squadra dei coach della seconda edizione di Ora o mai più ai microfoni del Tg1. “Fausto Leali, Red Canzian, Marcella Bella, Orietta Berti, Donatella Rettore, Ornella Vanoni, Toto Cutugno e i Ricchi e Poveri sono i coach di Ora o mai più. La storia della musica italiana vi aspetta questa sera su Raiuno, subito dopo i soliti Ignoti”, annuncia il conduttore pronto a fare compagnia al pubblico per circa due ore insieme ai concorrenti che cercano la loro seconda occasione. I coach saranno anche i giudici delle esibizioni e dovranno mantenere l’imparzialità senza lasciarsi condizionare dal rapporto di amicizia che si è instaurato nel corso delle. Con lo show di Amadeus, la Rai lancia così la sfida a canale 5. Con c’è posta per te, finora, nessuno ha mai vinto. Ballando con le stelle, lo scorso anno, ha portato a casa buoni risultati solo contro Amici. Amadeus riuscirà a battere la corazzata di Queen Mary? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TUTTO PRONTO PER LA PRIMA PUNTATA

Tutto pronto per la prima puntata della seconda edizione di Ora o mai più. Questa sera, su Raiuno, i cantanti in gara cominceranno la loro sfida per cercare di riconquistare una popolarità persa nel corso degli anni. Mattatore della serata sarà Amadeus che è già in studio per condurre l’appuntamento. “Studio pronto😉…ultimo sguardo alla scaletta e pronti per stasera! Vi aspettiamo su Raiuno”, scrive il conduttore su Instagram. Sarà, dunque, un sabato sera tutto musicale quello che propone la prima rete della Rai. Tra canzoni del passato cantate dai concorrenti e cover di amici e colleghi, l’ingrediente principale della serata sarà, naturalmente la musica. Senza dimenticare, tuttavia, la sfida. Solo uno, infatti, tra i cantanti in gara vincerà. Dopo Lisa, chi riuscirà ad avere la sua rivincita? Cliccate qui per vedere il post (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA SFIDA CON MARIA DE FILIPPI

Amadeus non nasconde di provare un pizzico di paura alla viglia della seconda edizione di Ora o mai più. Felice della possibilità di condurre la trasmissione il sabato sera su Raiuno, il conduttore, ai microfoni di Tv Sorrisi e Canzoni, ammette di temere il difficile confronto con c’è posta per te di Maria De Filippi, trasmissione da sempre regina degli ascolti del sabato sera. “I salti mortali aumentano. È la prima volta che faccio un programma lungo, di sabato sera, saranno sei puntate, e per di più contro Maria”, afferma Amadeus. La scorsa edizione, la trasmissione ha incollato davanti ai teleschermi 3,7 milioni di media e il 21,6% di share. Un risultato importante che Amadeus si augura di raggiungere già questa sera. Riuscire a battere C’è posta per te, però, sarà davvero complicato: la scorsa settimana, infatti, il programma di Maria De Filippi ha raggiunto quasi 6 milioni di telespettatori (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ORNELLA VANONI E DONATELLA RETTORE PRONTE PER IL BIS?

Se la lite social tra Lorella Curraini e Heather Parisi non vi è bastata, un’occasione in più vi sarà servita da questa sera con l’inizio della nuova edizione di Ora o mai più. Toccherà ad Amadeus tenere testa a C’è posta per te e Maria De Filippi per uno scontro senza precedenti e che porterà al centro della questione anche Donatella Rettore e Ornella Vanoni. Secondo gli ultimi rumors sembra che le due si siano lasciate andare a qualche scaramuccia dietro le quinte del programma e che la stessa possa arrivare nella prima serata di Rai1 con la messa in onda e l’inizio della gara che vedrà allo scontro alcuni ex volti noti della musica e non solo. Avremo modo di ricevere un premio noi amanti del trash oppure no? Sicuramente la lite tra volti noti dello spettacolo è sempre ben accetta e l’hype è alle stelle in attesa della prima puntata, le frecciatine non mancheranno di sicuro, il pubblico saprà coglierle? (Hedda Hopper)

AMADEUS PRONTO AD UNA SFIDA INEDITA

Dopo il grande successo ottenuto la scorsa estate, Ora o mai più torna in onda oggi, sabato 19 gennaio, in prima serata su Raiuno, con nuovi protagonisti che, dopo aver fatto perdere in parte le proprie tracce, sono pronti a mettersi nuovamente in gioco sfoggiando il loro talento canoro. Al timone di Ora o mai più c’è, per la seconda volta consecutiva, Amadeus che, da profondo conoscitore della musica, riesce anche ad aiutare i concorrenti mettendoli a loro agio. La formula dello show è identica a quella della scorsa estate: cantanti che, dopo un grandissimo successo, sono stati dimenticati dal pubblico, colgono al volo la loro seconda occasione per riprendersi ciò che hanno lasciato per strada. La prima edizione di Ora o mai più è stata vinta da Lisa: chi trionferà, invece, al termine delle sei puntate di cui la prima andrà in onda proprio questa sera?

ORA O MAI PIÙ: I CONCORRENTI

I concorrenti di Ora o mai più 2019 sono: Barbara Cola che, al Festival di Sanremo del 1995, in coppia con Gianni Morandi, conquistò il secondo posto con la canzone “In amore” (dietro a “Come saprei” di Giorgia); Davide De Marinis, che nell’estate del 1999, conquistò il pubblico italiano e le classifiche con il brano “Troppo bella” che diventò un vero e proprio tormentone; Annalisa Minetti, vincitrice del Festival di Sanremo nel 1998 con “Senza te o con te”. Negli anni, Annalisa ha messo da parte la musica per dedicarsi alla vita privata (è mamma di due bambini) e alla sua carriera di atleta paralimpica. Ora o mai più rappresenta per lei l’occasione per tornare a sfoggiare la sua incredibile voce. E ancora: Donatella Milani, al vertice delle classifiche nel 1983 con “Volevo dirti”, che lo scorso anno fu costretta ad abbandonare il reality per stare vicina alla madre; Jessica Morlacchi dei Gazosa che, nel 2001, spopolò con la canzone www.mipiacitu?. Infine, ci saranno anche Silvia Salemi, quarto posto al Festival di Sanremo 1997 con “A casa di Luca” e che recentemente ha partecipato a Tale e quale show; Michele Pecora famoso per la canzone “Era lei” e Paolo Vallesi che, negli anni ’90 ottenne un discreto successo conquistando anche il terzo posto al Festival di Sanremo 1992.

I COACH

Ogni concorrente sarà affiancato da un coach che lo aiuterà, nel corso della settimana, a preparare le esibizioni per la puntata. Per tutti i concorrenti, i coach sono amici e colleghi che hanno accettato di mettere a loro disposizione tempo ed esperienza per aiutarli a tornare sulla cresta dell’onda. Direttamente dalla prima edizione di Ora o mai più tornano nelle vesti di coach Fausto Leali, Red Canzian, Marcella Bella e Orietta Berti. Al posto di Marco Masini, Patty Pravo, Loredana Berté e Michele Zarrillo, invece, ci saranno Donatella Rettore, Ornella Vanoni, Toto Cutugno e i Ricchi e Poveri. Le esibizioni dei cantanti in gara saranno giudicate dagli stessi coach che dovranno mettere da parte il legame con uno dei concorrenti e dal pubblico in studio.

LE DICHIARAZIONI DI AMADEUS

Entusiasta di tornare al timone di Ora o mai più è Amadeus che, ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni ha svelato quanto sia stato più facile trovare i concorrenti per la seconda edizione rispetto alla prima. «Dopo la prima edizione molti di loro si sono resi disponibili, il livello di partecipazione rispetto a sei mesi fa è stato più alto. Prima c’era il timore di essere trattati da meteora» – ha spiegato il conduttore che ha anche rivelato i motivi che hanno portato i cantanti ad allontanarsi per un periodo dalla musica – «C’è sempre un motivo che ha portato questi cantanti a non avere più successo: un problema personale, la salute, la famiglia, una scelta sbagliata, persone che non li hanno consigliati al meglio», ha concluso il conduttore che non vede l’ora di divertirsi con i cantanti in gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA