NADIA TOFFA ATTACCATA DAGLI HATERS: “HAI ROTTO”/ La replica: “Tutti pronti a giudicare…”

Nadia Toffa attaccata dagli haters sui social per il cancro: la conduttrice replica con stile senza mai perdere le staffe.

02.01.2019 - Stella Dibenedetto

Nadia Toffa finisce nel mirino degli haters. La conduttrice ha trascorso le festività con la sua famiglia dividendosi tra le cure in ospedale e i pranzi casalinghi. Nonostante continui la sua battaglia contro la malattia, Nadia Toffa non perde mai il sorriso e, sui social, continua a lanciare messaggi di speranza che riscaldano il cuore delle persone che la seguono. Non tutti, però, apprezzano al punto che, sotto l’ultima foto pubblicata dalla iena più famosa d’Italia, sono tanti gli attacchi ricevuti dalla Toffa. Il post che ha scatenato l’attacco degli hater risale al 31 dicembre: “Buongiorno ragazzi! Ieri sera a casa con la mia Totó. Elegantissime tutte e due e rigorosamente con qualcosa di rosso che porta fortuna, nell’attesa di stasera che sarà l’ultimo giorno dell’anno….noi ci portiamo avanti. Per me scarpe rosse, lei cappottino e che questo 2019 vi porti ció che più desiderate. Il mio desiderio è facile da intuire, voi come festeggerete stasera? Un abbraccio e buona giornata a tutti”, ha scritto la Toffa postando una foto in cui sorride accanto alla sua cagnolina. Tra i messaggi di auguri, spuntano anche pesanti critiche a cui, però, la conduttrice ha replicato con classe.

NADIA TOFFA ATTACCATA SUI SOCIAL: LA REPLICA

Non tutti i followers di Nadia Toffa hanno apprezzato il suo messaggio di auguri per il 2019. Sono diverse le critiche che vengono rivolte alla conduttrice. Alcuni la accusano di continuare a “fare la vittima” e chi, invece, punta il dito accusandola di «fare affari» col suo cancro facendo riferimento, probabilmente, all’uscita del libro autobiografico «Fiorire d’inverno», pubblicato ad ottobre. Di fronte a commenti del genere, la Toffa non ha perso le staffe replicando così: «Sono tutti pronti a giudicare ma capisco sia difficile mettersi nei panni degli altri – risponde Toffa a uno dei centinaia di fan intervenuti in sua difesa -, nella malattia c’è tanto dolore e disperazione: chiedo solo di rispettare. Grazie a tutti voi che capite e siete la maggior parte».



© RIPRODUZIONE RISERVATA