DARIA BILODID, CHI È LA FIDANZATA DI FABIO BASILE/ Il judoka: “Sono il suo primo ragazzo. È mia!”

- Carmine Massimo Balsamo

Dario Bilodid, chi è la fidanzata del judoka italiano Fabio Basile. Le parole d’amore indirizzate all’ucraina: “Lei mi ha steso”.

Daria Bilodid (Instagram)
Daria Bilodid (Instagram)

Parole di grande amore quelle di Fabio Basile sulla fidanzata Daria Bilodid nello studio di Pomeriggio 5. Il judoka svela cos’è accaduto prima e dopo il suo ingresso nella Casa del Grande Fratello Vip: “Io e Daria ci siamo visti solo 2 giorni prima che entrassi nella Casa. Ma l’amore è magia: i suoi occhi color ghiaccio mi sono entrati dentro, li ricordo ogni sera. – ammette Basile, che aggiunge – Nella Casa è stato il periodo più difficile. Lì per lì ero single, non eravamo fidanzati ufficialmente, anche se prima di entrare ci siamo baciati.” Poi ammette: “Io sono il suo primo ragazzo e l’ho dovuta prendere con le molle perché come lei ce ne sono una su un miliardo. Quegli occhi e come mi sorride… è una cosa che non si può descrivere. Daria è mia e me la voglio portare con me per tanto tempo”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

FABIO BASILE E DARIA, UN GRANDE AMORE?

Daria Bilodid è la nuova fidanzata di Fabio Basile, noto judoka italiano e recentemente protagonista al Grande Fratello Vip. E’ una collega ucraina a fare battere il cuore al vincitore della duecentesima medaglia d’oro nella storia dell’Italia ai Giochi olimpici estivi: classe 2000, ai mondiali di judo di Baku del 2018 è diventata la più giovane vincitrice di una medaglia d’oro di sempre. E il suo palmares consta anche di altri importanti traguardi: l’oro nei -48kg agli Europei di Varsavia del 2017 e l’oro nei -48 kg nei Campionati mondiali cadetti di Vantaa del 2016. Un astro nascente del mondo del judo, che ha «steso» Fabio Basile come ammesso dal diretto interessato in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Novella 2000.

CHI E’ DARIA BILODID

Ecco le parole di Fabio Basile: «Daria è una grande sportiva e ha talento da vendere. Si allena tante ore al giorno. È vero, ci vediamo saltuariamente perché il nostro lavoro ce lo impedisce, ma quando c’è rispetto reciproco non bisogna aver paura. Credo che per amare una persona prima bisogna stimarla, e questo è il sentimento che provo per lei». L’atleta classe 1994 di Rivoli ha poi parlato dell’avventura al Grande Fratello Vip, conclusasi poche settimane, fa in relazione all’amore che stava sbocciando: «Prima di entrare al Grande Fratello Vip ero single. Andai ai mondiali di Baku in Azerbaigian e lì ho incontrato Daria. Sono bastate due serate insieme per farmi capire che l’amore è magia, e arriva quando meno te lo aspetti. Inizialmente ero un po’ timoroso, Daria è una ragazza molto seria, mi dava sicurezza, ma nello stesso tempo ero preoccupato dal fatto che dovevo iniziare il reality e saremmo stati lontani per parecchio tempo. A un tratto ci siamo guardati negli occhi e ci siamo promessi che avremmo aspettato la fine della trasmissione per consolidare la nostra relazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA