Chi ha vinto l’Isola dei Famosi 2018?/ Il vincitore Nino Formicola: “E’ stata dura…”

Chi ha visto l’Isola dei Famosi 2018? Il concorrente più anziano del cast: Nino Formicola. Il comico rifarebbe l’esperienza dell’Isola?

isola dei famosi 2019
Isola dei Famosi 2019

Era il 16 aprile 2018 quando l’Isola dei Famosi trasmetteva l’attesa puntata finale. I concorrenti arrivati alla fase conclusiva del gioco erano Francesca Cipriani, Jonathan, Amaurys, Nino Formicola e Bianca Atzei. Alessia Marcuzzi aveva aperto la puntata in un abito da sposa, un po’ rock, e aveva messo alla prova i finalisti atterrati a Milano pronti ad affrontare le avversità del programma dalla vecchia zona Expo, ai piedi dell’albero della vita. Quella del 2018 è stata un’edizione abbastanza sofferta, i cui scoop e critiche sono girati attorno solo ed esclusivamente al canna-gate che ha visto come protagonisti Francesco Monte ed Eva Henger. Il primo eliminato del gruppo è stato Jonathan, seguito da Francesca Cipriani che nonostante un carattere difficile e invadente ha mostrato il lato più umano di sé. L’ultimo televoto ha visto uno scontro tra Bianca Atzei, Nino e Amaurys, ma è proprio la metà del duo comico Zuzzurro e Gaspare a vincere. Il televoto parla chiaro e nomina Nino vincitore per il 51% dei voti.

SOLO DOPO LA SCOMPARSA DI BRAMBILLA

Nino Formicola è stato definito come il vincitore più anziano de L’Isola dei Famosi; ma il pubblico lo ha voluto premiare, votandolo per il grande affetto che lui ha portato nel cuore degli italiani insieme al suo socio. Con la morte di Andrea Brambilla, nel 2014, Formicola aveva deciso di abbandonare la scena perché tra i due vi era un forte legame, insieme lavorarono per 40 anni. “Avevamo due caratteri e due vite completamente diverse ma sul lavoro uno poteva iniziare una frase e l’altro la finiva senza esserci messi d’accordo. Sento la sua mancanza – aveva dichiarato in un’intervista dopo la vittoria all’Isola – Abituato a ragionare per due ho impiegato 3 anni a rimettermi sul palco da solo, psicologicamente rifiutavo di farlo. Debuttare a 60 anni non è stato facile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA