Piero Pelù / Il cameo ne “L’agenzia dei bugiardi”: “Il mio personaggio stralunato” (Che fuori tempo che fa)

- Fabiola Iuliano

Piero Pelù è tra gli ospiti di Che fuori tempo che fa, per parlare del suo cameo nel film L’agenzia dei bugiardi” e di tutti i suoi nuovi progetti musicali (Rai 1, 23.45)

piero pelù tunisia facebook 2018 640x300
Piero Pelu (Tunisia, 2018. Facebook)

Piero Pelù dà appuntamento a stasera, in vista della nuova puntata di Che fuori tempo che fa. Il cantante ha infatti condiviso un breve post sul suo profilo social ufficiale, dove ha annunciato la sua presenza al tavolo di Fabio Fazio. “Questa sera ragazzacci sarò ospite di Fabio Fazio a Che fuori tempo che fa! – si legge sulla sua fan page di Facebook – Vi aspetto dalle ore 23:45 per parlare delle mie novità musicali e della commedia “L’agenzia dei bugiardi”, in questi giorni al cinema!!””. La rockstar, attualmente al centro di una serie di progetti musicali, è infatti il protagonista di un cameo nella nuova commedia diretta da Volfango De Biasi, remake del film francese campione di incassi Alibi.com. Sul set con lui per un cameo anche gli attori Nicolas Vaporidis e Antonello Fassari, oltre al cast ufficiale della pellicola: Giampaolo Morelli, Alessandra Mastronardi, Massimo Ghini, Diana Del Bufalo.

Protagonista al cinema con Giampaolo Morelli

“Il mio personaggio stralunato è sbarcato anche al cinema dal 17 gennaio! È stato un piacere connettere la storia dell’arte con quella del rock”. A parlare è Pierò Pelù, che questa sera avrà occasione di descrivere a Che fuori tempo che fa i tratti salienti del personaggio interpretato per il film “L’agenzia dei bugiardi”. Diviso fra musica e cinema, la rockstar non dimentica però i suoi ‘ragazzacci e ragazzacce’: i numerosissimi follower che seguono con costanza i suoi aggiornamenti sui suoi profili social. Pelù ha infatti un rapporto diretto con i suoi seguaci, ai quali si rivolge quasi quotidianamente con messaggi e post pieni di affetto. Negli ultimi giorni, nel ricordare una prestigiosa premiazione di tre anni fa, ne ha approfittato per fare un appello a ribellarsi alla sopraffazione: “Tre anni fa mi fu dato il Premio dedicato al magistrale Faber direttamente dalle mani sante di Dori – si legge sul suo profilo ufficiale – un riconoscimento ed un impegno a non abbassare mai la guardia contro i prepotenti”.

Miglior Artista Live Italiano 2018 negli Awards di Rockol

Pierò Pelù ha recentemente ottenuto il premio come Miglior Artista Live Italiano 2018 di Rockol assegnatogli dai suoi numerosissimi followers in rete. Ecco le parole del messaggio condiviso sui social, con il quale ha espresso la sua gratitudine ai suoi seguaci: “Grazie a tutti i ragazzacci e le ragazzacce che mi hanno votato facendomi così vincere il premio come Miglior Artista Live Italiano 2018 negli Awards di Rockol”, si legge sul suo profilo ufficiale. Stringendo in mano il prestigioso premio, Perù ha poi tracciato un breve bilancio del suo ultimo anno, rivelando che nei prossimi mesi sono in arrivo numerose novità. Eccole le sue parole: “Il 2018 è stato coronato da voi nei Rockol awards – si legge sulla pagina social della rockstar – il 2019 sarà ancora più carico di energie in studio e sui palchi insieme ai Bandidos e a voi ragazzacce/i dal cornucuore d’oro. Il ferro è caldo, a presto per altre news!”. Di questo e di tanto altro si parlerà questa sera a Che fuori tempo che fa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA