Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet/ Su Rai 3 il film con Helena Bonham Carter (oggi, 3 gennaio 2019)

Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 3 gennaio 2019. Nel cast: Kyle Catlett e Helena Bonham Carter. Il dettaglio della trama.

03.01.2019, agg. alle 16:39 - Cinzia Costa
Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, locandina film

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DEL FILM

Avventura e drammatico per la prima serata di Rai 3 di oggi, giovedì 3 gennaio 2019 dove viene trasmessa la pellicola prodotta nel 2013 dal titolo Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet realizzata da una collaborazione tra Francia e Canada ed è stata affidata alla regia di  Jean-Pierre Jeunet che non è nuovo a questo genere di pellicole dal momento che si tratta del regista del ‘Favoloso mondo di Amèlie’, che ha ricevuto due nomination agli Oscar. Fra gli altri film diretti da Jeunet vi sono anche ‘Delicatessen’ del 1991, ‘La città perduta’ del 1995, ‘Alien – la Clonazione’ del 1997 e ‘l’Esplosivo piano di Bazil’ del 2009. Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, il cui titolo originale è ‘The Young and Prodigious T.S. Spivet’, è un film del 2013 ispirato al romanzo di Reif Larsen, ‘Le mappe dei miei sogni’ che narra, appunto, le avventure di un dodicenne appassionato di cartografia che intraprende un viaggio dal Montana verso Washington per riceve il suo premio. Il protagonista è stato interpretato dal piccolo Kyle Catlett, originario del New Jersey e che, nonostante la giovane età ha interpretato già vari ruoli cinematografici e televisivi fra i quali ‘Mercy’ nel 2009, ‘The Following’ nel 2013, ‘Poltergeist’ nel 2015 e ‘A Vigilante’ nel 2018. Il ruolo della dott.ssa Clair, madre di T.S. è ricoperto dall’attrice Helena Bonham Carter mentre il padre è l’attore Callum Keith Rennie. Fra gli altri interpreti vanno citati Robert Maillet (Giant Hobo), Jakob Davies (Layton), Dominique Pinon (two clouds) e Julian Richings (Ricky).

NEL CAST KYLE CATLETT

Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 3 gennaio 2019 alle ore 21.15. Jean-Pierre Jeunet è il regista e sceneggiatore del film, al quale si deve la realizzazione di un perfetto connubio tra verità e sogno, attraverso la fervida immaginazione di T.S.. Questi, come Pi o Hugo Cabret, riesce con la sua fantasia a coinvolgere gli spettatori nel suo spettacolare viaggio interiore ancor prima che in quello reale. T.S. Spivet è interpretato dal piccolo Kyle Catlett mentre al suo fianco nel cast troviamo Helena Bonham Carter e Callum Keith Rennie nel ruolo dei genitori. Ma ecco a voi la trama del film nel dettaglio.

LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T. S. SPIVET, LA TRAMA DEL FILM

Un bambino di appena dieci anni è il protagonista del film ‘Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet’ che, grazie ad un viaggio solitario attraverso l’America, imparerà a conoscere anche sé stesso. T.S. vive nel Montana in uno sperduto ranch insieme al papà cow boy, alla mamma entomologa ed alla sorella adolescente, il cui sogno è quello di diventare miss America. T.S. aveva anche un fratello gemello, Layton, morto però in circostanze drammatiche a causa di un colpo di fucile. A differenza di Layton, al quale piaceva vivere avventure spericolate nel ranch, T.S. ha un’intelligenza superiore che utilizza per realizzare invenzioni, sperimentare e creare. Un giorno, dopo aver ideato una macchina con moto perpetuo, decide di inviare i progetti di questa sua creatura ad importanti enti di ricerca e musei. L’Istituto Smithsonian contatta T.S. per assegnargli un prestigioso premio da ritirare addirittura nella lontana città di Washington, inconsapevole del fatto che si tratta solo di un bambino. Di nascosto alla sua famiglia T.S. decide di ritirare il premio e si mette in viaggio all’alba su un treno merci completamente da solo, affrontando un’avventura incredibile che lo cambierà profondamente. Soprattutto, però, saprà ritrovare, da lontano, il rapporto con i suoi genitori, elaborando il dolore per la perdita del fratello gemello e scoprendo pian piano ogni lato della sua personalità, non solo quello della sua intelligenza superiore. Un viaggio fisico attraverso l’America che si intreccia con uno introspettivo molto più importante che lo condurrà a fare scoperte sorprendenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA