LINO BANFI/ “Ho incontrato Papa Francesco: è stato originalissimo” (Domenica in)

- Fabiola Iuliano

Lino Banfi si veste da Befana per la puntata di Domenica In dedicata all’Epifania. Nelle sue parole anche il ricordo del suo incontro con Papa Francesco…

mara venier lino banfi domenica in
Lino Banfi e Mara Venier a Domenica In

Per la puntata di Domenica In dedicata all’epifania, Lino Banfi ha scelto di calarsi ancora una volta nel ruolo del nonno più amato d’Italia e vestire i panni della Befana. Subito dopo, l’attore si è liberato dei vestiti di scena con un divertentissimo spogliarello, prima di raccontare, nel salotto di Mara Venier, il suo primo incontro con Papa Francesco. “È stato originalissimo perché appena è sceso mi ha detto ‘lei è una persona speciale'”, ha raccontato l’attore, che ricorda di aver replicato con un laconico “grazie santità”. Successivamente, ha preso la mano del pontefice con l’intenzione di baciarla, ma solo a questo punto si sarebbe reso conto di avere le mani troppo fredde: “ho chiesto ‘scusi santità, perché ho la mano fredda’”, ma lui ha risposto con un più che eloquente “anch’io”. “Dopo la foto è stato di una cordialità incredibile”, ricorda poi l’attore, che ripercorre un divertissimo aneddoto legato all’età: “Gli ho detto ‘ho sei mesi in più di lei’ e lui mi ha risposto, ‘può dirne anche che ne ha di meno Banfi”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“UN NAPOLETANO MI HA SALVATOLA VITA”

Lino Banfi ospite di Mara Venier, tornerà per raccontarsi e regalare al pubblico una sua versione assolutamente inedita, impreziosendo l’appuntamento di Domenica In dedicato interamente all’Epifania. Parlando di festività infatti, di recente l’attore pugliese ha parlato di un Natale del tutto indimenticabile. Era il 1954 e si trovava in quel di Napoli per alcuni spettacoli. Purtroppo però, non aveva il becco di un quattrino e un napoletano lo tolse dalla strada dandogli anche da mangiare. Lui si chiamava Ciro e gli tese una mano quando aveva appena 18 anni e girava l’Italia in cerca di fortuna. Ospite a San Giorgio a Cremano, per la serata finale del Premio Massimo Troisi, l’attore ha ricordato che gli si avvicinò un signore di grossa corporatura, invitandolo a casa. “Mi diede da mangiare e mi fece dormire con i suoi figli. Una famiglia, umile, molto numerosa. Trent’anni dopo ho cercato di rintracciare quel Ciro, ma non l’ho trovato. Mi hanno detto che forse era un angelo. Io non so se crederci, ma la cosa importante è che un napoletano mi ha salvato”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LINO BANFI OSPITE A DOMENICA IN

Lino Banfi oggi pomeriggio raggiungerà il salotto di Domenica In per una puntata tutta dedicata all’epifania. Ospite di Mara Venier, l’attore si racconterà nel corso di un’intervista, dove ripercorrerà lo straordinario rapporto che lo lega alla conduttrice. A unire la Venier e Banfi è infatti un’amicizia di vecchia data e tra i due, come confermano alcuni post condivisi sui rispettivi profili social, il legame è ancora oggi più vivo che mai. Nei mesi scorsi, inoltre, la bionda conduttrice ha lasciato un messaggio su Instagram in occasione del compleanno dell’attore pugliese, che nel ristorante di famiglia, in compagnia dei suoi figli Walter e Rosanna, di sua moglie Lucia Zagaria e dei suoi migliori amici, ha spento ben ottantadue candeline; tuttavia le sue parole sono state fraintese da un gruppo di followers, allarmati dal tono utilizzato dalla Venier per ribadire i suoi auguri sui social: “Ieri al compleanno del mio adorato Lillino… forza Lino ti voglio bene”, si legge infatti sul suo profilo ufficiale della conduttrice.

LINO BANFI, ADDIO A NONNO LIBERO, MA NON ALLA TV!

La notizia è nell’aria ormai da tempo: Lino Banfi, a dispetto del successo degli anni passati, non vestirà nuovamente i panni di nonno Libero. Nonostante gli appelli degli ultimi mesi, ad oggi non vi è alcuna conferma sulla realizzazione di un nuovo capitolo di Un medico in famiglia e i fan dei Martini si sono ormai rassegnati alla triste realtà. L’attore, però, non ha intenzione di restare con le mani in mano e nei prossimi mesi tornerà in tv con una fiction che lo vedrà recitare al fianco di Al Bano Carrisi. Ma cosa dobbiamo aspettarci da due pugliesi doc come loro? A rispondere a questa domanda è stato proprio l’attore, che così come rivela Gossipetv.it ha confermato che la nuova serie porterà sul piccolo schermo due “personaggi che litigano continuamente, ma che si vogliono bene e si stimano, perché hanno a cuore i prodotti pugliesi”.

SUL SET CON AL BANO CARRISI

Nessun dettaglio aggiuntivo sulla nuova fiction che nei prossimi mesi vedrà Lino Banfi recitare nella sua Puglia al fianco di Al Bano Carrisi. Per il momento, infatti, anche l’attore ha poche informazioni a disposizione, ma tutto quello che sa è che “sarà un inno alla nostra terrà d’origine, un modo per promuoverla con tutte le sue bellezze naturalistiche”. Qualche dettaglio in più, però, è atteso nei prossimi gironi, dal momento che l’attore qualche settimana fa ha annunciato che avrebbe ricevuto il copione entro il Natale del 2018. Per i ruoli che li vedranno al centro della nuova fiction prodotta da Pubblispei, i due attori protagonisti a sentirsi con una certa frequenza: non è la prima volta, infatti, che condividono lo stesso set. I fan più attenti di Un medico in famiglia ricorderanno infatti il cameo realizzato da Al Bano Carrisi, che nell’ottava stagione della fiction ha partecipato in veste di guest star.

© RIPRODUZIONE RISERVATA