Golden Globe, Christian Bale ringrazia diavolo per ‘ispirazione’ in Vice/ Satanisti “Hail Chris, Hail Satana!”

L’attore Christian Bale ringrazia il Diavolo per “ispirazione” nel ruolo di Dick Cheney in “Vice”: i satanisti replica, “Hail Christian, hail Satana”

07.01.2019 - Paolo Vites
Golden Globe
Christian Bale nella parte di Dick Cheney

E’ sempre stata tradizione, in America, nel mondo del cinema e della musica, di ringraziare Dio ogni volta che si ritira una onorificenza o un premio. Una tradizione diventata una sorta di ripetizione automatica della formuletta “magica”, ma si sa che in America Dio è stampato anche sui soldi. Così ha fatto scalpore che ieri sera alla celebrazione 2019 dei Golden Globe, i premi cinematografici che anticipano gli Oscar, qualcuno per la prima volta invece di Dio abbia ringraziato Satana. E’ stato l’attore Christian Bale, protagonista nel film Vice in cui interpreta la parte dell’ex presidente Dick Cheney, noto per il suo forte legame con la destra più estrema americana durante la presidenza di George W. Bush, il protagonista dell’episodio in cui ha ricevuto il premio della stampa estera per il miglior ruolo da protagonista: “Ringrazio Satana per avermi ispirato nell’interpretazione del vicepresidente Dick Cheney” ha detto.

GRAZIE A SATANA

Ovviamente l’intenzione era quella di accusare pubblicamente il politico, dandogli del poco di buono, ma c’è chi ha preso sul serio tali parole. Sono stati i responsabili della Chiesa di Satana, associazione molto attiva in America, che si fa merito di non considerarsi satanista in senso stretto, ma semplicemente “Satana simbolo di orgoglio, libertà e individualismo”. E’ stato così postato un tweet in cui la Chiesa di Satana si complimenta con l’attore: “Per noi Satana è un simbolo di orgoglio, libertà e individualismo, e costituisce una proiezione metaforica esteriore del nostro più alto potenziale individuale. Così come dimostrano il talento e la capacità del signor Bale, che gli hanno fatto vincere il premio, com’è giusto che sia. Hail Christian! Hail Satana!”. Chissà se si sono anche accorti che l’attore si chiama “Cristiano”, il che fa sembrare venga detto “Viva cristiano viva Satana”. Probabilmente se ne sono accorti con gran (loro) divertimento. Non sono tardate le accuse e le proteste. C’è chi ha postato che scherzare su Satana non è uno scherzo divertente e chi lancia l’accusa che Hollywood è in mano al Demonio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA