Michele Bravi è Giacomo/ È ancora silenzio dopo l’incidente mortale: fan delusi (La compagnia del cigno)

Michele Bravi è Giacomo nella fiction “La compagnia del cigno2: un ragazzo talentuoso, ma alle prese con un esaurimento nervoso.

07.01.2019, agg. il 08.01.2019 alle 22:20 - Stella Dibenedetto
Michele Bravi, protagonista de La Compagnia del Cigno

Ne “La compagnia del cigno”, Michele Bravi è Giacomo. Nel corso della seconda puntata, il pubblico ha potuto finalmente il cantante del quale non si hanno più notizie ormai da mesi. Michele è stato coinvolto in un incidente stradale che ha portato alla morte una persona che si trovava nell’altro veicolo. Da allora, Michele non si è fatto più vedere sui social. Per i fan, rivederlo in tv nella fiction in questione, è stato un colpo al cuore. Tantissimi si chiedono, infatti, come stia il cantante e cosa stia vivendo in questo periodo di totale assenza. “Manchi a tutti noi, speriamo tu stia superando questo brutto episodio con la tua estrema sensibilità e nel rispetto di chi non c’è più” è uno dei tanti messaggi che Michele ha ricevuto negli ultimi minuti su Instagram. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA MUSICA È UN’ANCORA DI SALVEZZA

Michele Bravi è tra le Guest star della nuova serie tv “La compagnia del cigno”, in onda dal 7 gennaio 2019 in esclusiva assoluta su Rai1. Ideata e diretta da Ivan Cotroneo, la serie racconta la vita di sette giovani talenti per cui la musica è tutto. La musica è un’ancora di salvezza, ma anche un sogno da realizzare. Tra questi c’è anche la storia di Giacomo, interpretato dal cantante Michele Bravi, un ragazzo che ha avuto un gravissimo esaurimento nervoso a causa del metodo di studio dispotico e poco intransigente del Maestro Marioni detto il Bastardo. L’esaurimento nervoso di Giacomo è diventato un macigno che si porta sulle spalle. Giacomo, infatti, era un ragazzo dalla grande potenzialità che non ha saputo reagire al suo tipo di insegnamento; una storia che ha rivoluzionato la sua vita. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Michele Bravi ne La compagnia del cigno

Michele Bravi è uno dei tanti interpreti de La compagnia del cigno, la nuova fiction di Raiuno che debutta oggi, lunedì 7 gennaio, in prima serata. La fiction vanta un cast davvero stellare, con alcuni dei migliori attori italiani come Alessio Boni, Anna Valle, Alessandro Roia, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Stefano Dionisi, Giorgio Pasotti, Marco Bocci, Rocco Tanica, Claudia Potenza, Fabrizio Ferracane, Barbara Chichiarelli, Pia Lanciotti, Susy Laude e Dino Abbrescia. La nuova serie tv racconta la passione di un gruppo di ragazzi per la musica. Tutti studiano al Conservatorio di Milano, il più prestigioso d’Italia. Tra gli insegnanti c’è Maestro Marioni, detto “il Bastardo”, interpretato da Alessio Boni e che è legato proprio al personaggio interpretato da Michele Bravi che veste i panni di un ragazzo molto talentuoso che, tuttavia, deve fare i conti con i rigidi modi d’insegnamento del Maestro Marioni.

Chi è Giacomo, il personaggio di Michele Bravi

Al centro della trama de La compagnia del cigno c’è il talento dei giovani musicisti che coltivano la passione per la musica al Conservatorio di Milano che si rapportano con gli insegnanti, in particolare con il Maestro Marioni che si porta sulle spalle il peso di quanto accaduto a Giacomo, il personaggio interpretato da Michele Bravi. Giacomo è un ragazzo ricco di talento, ma che ha pagato con un esaurimento nervoso i metodi, spesso dispotici, d’insegnamento del Maestro. Proprio Giacomo e la sua storia spingeranno il maestro Marioni a rivedere il proprio atteggiamento e il modo di rapportarsi con i ragazzi, soprattutto quando al Conservatorio arriverà Matteo, un’anima solitaria proprio come lui. Giacomo, dunque, sarà la spinta per il personaggio interpretato da Alessio Boni per cambiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA