WOLVERINE – L’IMMORTALE, NOVE/ Streaming video del film sul supereroe della Marvel (7 gennaio 2019, oggi)

Wolverine – L’immortale, il film in onda su Canale Nove oggi, lunedì 7 gennaio 2019. Nel cast: Hugh Jackman, Tao Okamoto, Rila Fukushima, alla regia James Mangold. Il dettaglio.

07.01.2019, agg. alle 19:27 - Cinzia Costa
Wolverine - L'immortale
Wolverine - L'immortale, una scena del film

Christy Lemire, scrivendo per il sito web di Roger Ebert, ha detto che il film “Wolverine – L’immortale” con Hugh Jackman “presenta sequenze d’azione incredibilmente ricche di suspense”. Il critico cinematografico Peter Debruge ha definito il film “una sorprendente divergenza esistenziale dai suoi soliti exploit di X-Men… Jackman è al top della forma, cogliendo l’occasione per testare gli estremi fisici ed emotivi del personaggio”. Per James Buchanan di TV Guide.com la pellicola è “Un raro adattamento da fumetto a film che non sacrifica la sostanza per l’entusiasmante azione”. Scott Collura di IGN ha elogiato l’interpretazione di Hugh Jackman: “La storia dipinge un ritratto profondo e avvincente di Logan, Jackman trova ancora nuovi modi di interpretare questo personaggio”. Invece Henry Barnes di The Guardian ha bocciato il film: “La sesta volta di Hugh Jackman con gli artigli appare sempre più stanca, mentre il retroscena si complica e l’azione diventa più noiosa”. Il film “Wolverine – L’immortale”, clicca qui per il trailer del film, andrà in onda sul Nove a partire delle 21.25 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a dPlay, cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA

Wolverine – L’immortale è il titolo della pellicola trasmessa questa sera su Canale Nove a partire dalle ore 21,20. Una produzione del 2013 nata dalla collaborazione tra Stati Uniti d’America e Regno Unito e affidata alla regia di James Mangold mentre il soggetto è stato scritto da Chris Claremont e Frank Miller e la sceneggiatura è stata curata da Christopher McQuarrie con Mark Bomback e Scott Frank. Tra i produttori del film si evidenziano lo stesso protagonista Hugh Jackman, Lauren Shuler Donner e Hutch Parker, le case cinematografiche che invece hanno investito sul questo progetto sono state 20th Century Fox, Marvel Entertainment e TSG Entertainment. il montaggio è stato eseguito da Michael McCusker con le musiche di Marco Beltrami. Wolverine, dunque, è uno dei tanti eroi dei fumetti della Marvel che sul grande schermo ha assunto il volto di Hugh Jackman, nei vari film di questa serie come X-Men Le origini – Wolverine (2009) e Logan The Wolverine (2017). Secondo quanto riferito subito dopo l’uscita del film, sembra che l’attore, pur di sembrare ancora più muscoloso, non abbia assunto alcun liquido per ben 40 ore prima delle riprese delle varie scene, tanto da accusare addirittura dei malori. In Giappone l’uscita del film fu posticipata per evitare che essa fosse troppo vicina all’anniversario dello sgancio delle bombe atomiche. L’attore Hal Yamanouchi che interpreta Silver Samurai, è anche cittadino italiano e per questo si è doppiato da solo per la versione nel nostro paese. Tra gli altri film ha, infatti, interpretato gli “italianissimi” 7 chili in 7 giorni, il pesce innamorato e Nirvana.

NEL CAST HUGH JACKMAN

Nella prima serata di oggi, lunedì 7 gennaio 2019, su Canale Nove va in onda alle ore 21,25 il film Wolverine – L’immortale, interpretato da Hugh Jackman nei panni del protagonista che viene affiancato da Tao Okamoto e Rila Fukushima. La regia del film, uscito nel 2013, è di James Mangold che successivamente nel 2017 ha sceneggiato e diretto, anche la seconda pellicola della serie, Logan – The Wolverine, entrambe ispirate all’eroe dei fumetti della Marvel. Gli interpreti di Wolverine – L’immortale, si ritrovano per la prima volta a recitare insieme in questo film, ambientato interamente in Giappone ed Australia. Hugh Jackman, che veste perfettamente i panni di questo eroe mutante, è un famoso attore australiano dalla personalità poliedrica in grado di interpretare personaggi di fantasia come in X-Men, Humandroid o Pan – viaggio sull’isola che non c’è, ma anche ruoli intensi ed impegnati come in Australia, Les Miserables o The Front Runner. Ma dopo questa breve descrizione del cast, ecco a voi la trama del film nel dettaglio.

WOLVERINE – L’IMMORTALE, LA TRAMA DEL FILM

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, Logan, nel corso di un bombardamento atomico, salva Yashida, un soldato che anni dopo diventa un importante manager della tecnologia. Ormai vecchio ed in punto di morte, Yashida decide di far cercare Logan per poterlo salutare ringraziandolo per avergli salvato la vita anni prima. Logan, da parte sua, stanco della sua immortalità, vive in totale isolamento dopo aver ucciso Jean Grey, la donna mutante di cui era innamorato. Yukio, una ragazza anch’essa mutante inviata da Yashida, lo trova e gli comunica la volontà del vecchio di incontrarlo per l’ultima volta. Dopo molti tentennamenti Logan decide di accettare, va a Tokyo e conosce Mariko, nipote di Yashida. Quest’ultimo, poi, avendo capito che per Logan l’immortalità era diventata un peso, gli propone di trasferirla nel suo corpo che ormai era arrivato alla fine, Logan però rifiuta. La notte, Viper, una dottoressa alle dipendenze di Yashida inietta una sostanza nel corpo del mutante. Il giorno successivo il vecchio muore e durante i suoi funerali la mafia giapponese tenta di rapire Mariko. Logan interviene in suo aiuto ma, dopo essere stato ferito, si accorge di non guarire come prima. La ragazza viene comunque salvata ed i due dopo una rocambolesca fuga, inseguiti dai malviventi, sono costretti a rifugiarsi in un motel. Qui Logan comincia a sentirsi male e viene curato da un veterinario su richiesta di Mariko, preoccupata per la sua salute. Ristabilitosi Logan, insieme a Mariko, raggiunge la vecchia casa di Yushida a Nagasaki e qui, in un momento di intimità il mutante racconta alla ragazza vari episodi della sua vita. Nel frattempo Yukio, prevedendo la morte di Logan lo cerca per avvertirlo ma nel frattempo la mafia riesce a rapire Mariko. Logan scopre che in realtà è lo stesso padre della ragazza che vuole la sua morte perché Yashida ha lasciato a lei tutta l’eredità e la direzione dell’azienda. Intanto Logan scopre di non essere più immortale perché Viper gli ha iniettato nel corpo un parassita che gli impedisce di usare i suoi poteri, egli decide allora di aprire il suo torace per togliersi da solo questo parassita ma Yukio lo avverte che ciò lo potrebbe far morire. Proprio in quel momento arriva il padre di Mariko e comincia a combattere contro Yukio, Logan che è riuscito a strappare via il parassita, recupera le sue doti di immortalità ed uccide l’uomo. Dopo aver trovato Mariko, viene imprigionato da Viper ed a questo punto di scatena un combattimento fino all’ultimo respiro fra Logan, Yukio, Viper ed il suo robot dentro il quale in realtà c’è Yashida che non era morto ma, anzi, era riuscito a ringiovanire grazie ai poteri di Logan. Mariko riesce ad uccidere il nonno per salvare Logan, il quale da parte sua riesce finalmente a liberarsi dell’incubo di Jean. Nel finale Mariko prende in mano la società del nonno e si separa da Logan che torna in America insieme Yukio che diventa la sua guardia del corpo.

IL TRAILER DEL FILM



© RIPRODUZIONE RISERVATA