Emma Marrone, lettera alla mamma Maria / Foto, “Sei il regalo più bello del mondo, buon compleanno”

Emma Marrone scrive una commovente lettera alla mamma Maria su Instagram. “Sei il regalo più bello del mondo, buon compleanno”

01.02.2019 - Anna Montesano
La cantante salentina Emma Marrone
La cantante salentina Emma Marrone

Da sempre, Emma Marrone è amata dal pubblico non soltanto per la sua musica ma per le emozioni che riesce a regalare anche quando non canta. È ciò che è accaduto oggi, quando la cantante su Instagram ha postato una vecchia foto che la vede piccolina tra le braccia della sua mamma. Ed è proprio a lei che sono dedicate le bellissime parole che Emma scrive accanto allo scatto. Maria, questo il nome della mamma di Emma, riceve questa commovente lettera in occasione del suo compleanno. “Ciao mamma. Oggi più che mai penso a te – esordisce la Marrone – e a tutte le volte che mi hai raccontato di come ero da bambina, un gattino selvatico che sfuggiva dagli abbracci,che rifiutava i baci e le carezze,che tu riuscivi a darmi quelle poche volte che mi addormentavo.” La cantante ammette che vorrebbe oggi essere al suo fianco “e farmi abbracciare così forte quasi da perdere il fiato”. Tutto perché “Vorrei dirti “buon compleanno Mamma” e comprarti un regalo, e guardarti mentre lo scarti e mi dici “non dovevi…” perché sei una donna che nella vita si è sempre guadagnata tutto e delle cose materiali non te n’è mai fregato niente.”

EMMA MARRONE IN LACRIME PER LA MAMMA MARIA

Per il suo lavoro di cantante e per i tanti impegni, Emma Marrone non può essere oggi al fianco della sua mamma. Nella lettera, infatti, ammette: “È da quasi dieci anni che ti di dico “buon compleanno Mamma” al telefono […] ma per fortuna da quando finalmente mi hai permesso di comprarti un telefono “moderno” possiamo anche vederci e ti sei pure fatta Instagram per seguire tutto quello che faccio,tu che hai sempre “odiato” la “tecnologia”. Così continua: “Anche quest’anno non ci sono mamma e mentre ti scrivo queste parole perché a voce non sono mai capace,mi scendono le lacrime mentre sono seduta su un divano che non è il mio,in una stanza d’albergo che non sa di casa e ho il tuo profumo nella testa.” La lunga e bellissima lettera che Emma Marrone scrive a sua madre Maria conclude con gli auguri, un “ti amo tantissimo” e due frasi importanti “Sei il regalo più bello del mondo. Spero un giorno di diventare come te.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao mamma Oggi più che mai penso a te e a tutte le volte che mi hai raccontato di come ero da bambina,un gattino selvatico che sfuggiva dagli abbracci,che rifiutava i baci e le carezze,che tu riuscivi a darmi quelle poche volte che mi addormentavo. Oggi più che mai vorrei essere lì con te e farmi abbracciare così forte quasi da perdere il fiato,vorrei darti mille baci lunghissimi sul collo,dietro l’orecchio dove trovo l’essenza del tuo profumo,unico al mondo così come sei unica tu. Vorrei dirti “buon compleanno Mamma” e comprarti un regalo, e guardarti mentre lo scarti e mi dici “non dovevi…” perché sei una donna che nella vita si è sempre guadagnata tutto e delle cose materiali non te n’è mai fregato niente. È da quasi dieci anni che ti di dico “buon compleanno Mamma” al telefono,perché sono sempre in giro per la musica, ma per fortuna da quando finalmente mi hai permesso di comprarti un telefono “moderno” possiamo anche vederci e ti sei pure fatta Instagram per seguire tutto quello che faccio,tu che hai sempre “odiato” la “tecnologia”. Anche quest’anno non ci sono mamma e mentre ti scrivo queste parole perché a voce non sono mai capace,mi scendono le lacrime mentre sono seduta su un divano che non è il mio,in una stanza d’albergo che non sa di casa e ho il tuo profumo nella testa. Buon compleanno da qui mamma.. Sono a Milano e forse in questi giorni nevicherà,mi manchi da morire e ti amo.. ti amo tantissimo .. Sei il regalo più bello del mondo. Spero un giorno di diventare come te. Buon compleanno Mamma. Ti dedico tutto.

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA