SALVINI VS MAHMOOD, SANREMO 2019/ “Avrei fatto vincere Ultimo!”: la replica di Elisa Isoardi, poi Fiorello…

- Valentina Gambino

Mahmood non ha nemmeno fatto in tempo a vincere, che la politica italiana si è “lamentata” della sua vittoria, da Matteo Salvini ad Alessandra Mussolini, ecco le reazioni.

matteo salvini vs mahmood sanremo 2019
Matteo Salvini commenta la vittoria di Mahmood
Pubblicità

Matteo Salvini ha espresso il suo parere sulla vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo 2019, palesando di preferire Ultimo. Alla domanda di Sandro Pirrotta che su TGCom24 chiede: “Salvini ha fatto un tweet polemico, quale è la tua sensazione dopo le querelle sugli immigranti?”, Mahmood ha risposto: “In realtà sono un ragazzo italiano, non mi sento di cavalcare parte di queste polemiche. Sono nato da madre sarda e padre egiziano e sono italiano al cento per cento”. Nel frattempo, per il vicepremier arriva anche la frecciatina della sua ex Elisa Isoardi. Felice per la vittoria di Mahmood, ha cinguettato: “Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza”. Successivamente la conduttrice de La Prova del cuoco, ha anche fatto un RT al pensiero di Rosario Fiorello: “Chi vince ha vinto! Non dovrebbe interessare da dove viene, chi è il padre, la madre, il paese d’origine, l’orientamento sessuale, il taglio di capelli, il 44%, il 14% il 200%, il gruppo sanguigno…”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Pubblicità

Il tweet di Salvini: “Preferisco Ultimo!”

Non ha nemmeno fatto in tempo a vincere, che la politica italiana si è “lamentata” della sua vittoria. Lui è Mahmood e ieri, ha incredibilmente stravolto tutti i pronostici portandosi a casa la vittoria della 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019 con il brano “Soldi”. Secondo classificato (non senza polemiche) Ultimo, il romano con un passato da fan di Fabrizio Corona che in conferenza stampa, ha avuto modo di sbottare contro i giornalisti, venendo etichettato come un maleducato. Dopo avere preso tra le mani il famoso leoncino e l’entusiasmo di internet, proprio su Twitter si è palesato Matteo Salvini. Il vicepremier, accanito sostenitore della musica (da Amici a Sanremo), ha avuto modo di cinguettare: “Mahmood… mah… la canzone italiana più bella? Io avrei scelto Ultimo, voi che dite?”. Alessandro Mahmoud è nato in Italia da mamma italiana e padre egiziano. In molti sul web, hanno attribuito il tweet di Salvini alle sue origini. Per alcuni inoltre, la chiara intenzione del ministro degli Interni, potrebbe essere quella di contrassegnare politicamente la sua vittoria.

Mahmood vince Sanremo 2019: Salvini e Mussolini non sono d’accordo

Mahmood

Pubblicità

, classe 1992, è nato a Milano da mamma italiana e papà egiziano. Dopo aver vinto Sanremo Giovani è arrivato di diritto al Festival di Sanremo 2019, conquistando il favore del pubblico con la sua “Soldi”. Studia pianoforte e chitarra dall’età di 12 anni. Nel 2012, Simona Ventura lo ha scelto per partecipare ad X Factor 6. La sua esperienza nel talent show è durata molto poco ma gli è comunque servita per acquisire popolarità. Partecipa al Festival per la prima volta nel 2016, con il brano “Dimentica” che si classifica al quarto posto. Oltre a Matteo Salvini, ha mostrato insofferenza per la sua vittoria anche Alessandra Mussolini. Dopo aver proclamato la vittoria di Mahmood, la politica italiana ha alzato il braccio mandando a quel paese qualcuno (probabilmente il cantante in persona). Il video incriminato è stato condiviso dall’account Twitter di “Conte Christino”, presente nella sala stampa proprio in quel momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità