Eva Giovannini/ “Toglieremo la “maschera” ai politici” (Popolo Sovrano)

- Valentina Gambino

Eva Giovannini insieme ad Alessandro Sortino e Daniele Piervincenzi, sarà nel cast di Popolo Sovrano, il programma in onda su Rai2 da stasera, al posto di Nemo.

Alessandro Sortino Daniele Piervincenzi Eva Giovannini Popolo Sovrano
Alessandro Sortino insieme a Eva Giovannini e Daniele Piervincenzi

Eva Giovannini insieme ad Alessandro Sortino e Daniele Piervincenzi, sarà nel cast di Popolo Sovrano, il programma in onda su Rai2 da stasera, al posto di Nemo. La giornalista e inviata dell’azienda di Viale Mazzini, avrà essenzialmente il ruolo di condurre il confronto politico – ma non soltanto istituzionale. Il suo metro di paragone si snocciolerà sulla base di un accostamento di idee. “Vogliamo offrire un racconto immersivo, vogliamo che parlino di cose concrete. Vedranno i filmati, non potranno sfuggire: la realtà ce l’avranno davanti agli occhi”, spiega. In conferenza stampa, in merito al suo preciso ruolo, ha avuto modo di chiarire: “Questo non è un talk, ma un approfondimento giornalistico. La politica è al centro, ma non è al centro il chiacchiericcio. Io modererò un confronto, un duello, ma non sarà un momento per l’insulto o per delegittimare l’avversario”. Successivamente, ha spiegato meglio cosa accadrà nello studio al giovedì sera: “I politici si confronteranno, noi cercheremo di capire anche che uomo o che donna c’è dietro la maschera che ogni politico indossa”.

Eva Giovannini conduce Popolo Sovrano

Popolo Sovrano, avrà un preciso ruolo. Eva Giovannini, oltre a specificare il suo compito, ha commentato anche il titolo del programma che la vedrà protagonista al giovedì sera di Rai2, al fianco di Alessandro Sortino e Daniele Piervincenzi. “La parola popolo è una parola plurale, i populismi ritengono di avere il monopolio del pensiero del popolo. Popolo non è una parola singolare, ma plurale”. Eva Giovannini è nata a Livorno nel 1980. Ha condotto l’edizione 2017 del Premio Strega trasmessa su Rai3. Membro del “Comitato di Saggi” sull’Europa istituito dalla Presidenza della Camera (nel 2017) e membro della giuria del Jo Cox Award per gli studi sull’Europa. Ha scritto il saggio dal titolo Europa Anno Zero – Il ritorno dei Nazionalismi (Marsilio, 2015). Per la televisione ha realizzato reportage per Annozero (in onda su Rai2) e Piazzapulita (su La7). Ha lavorato anche per Skytg24. Ha cominciato il suo lavoro di giornalista di carta stampata collaborando con Il Tirreno e Affari&Finanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA