Boomdabash a Vieni da me/ “Orgogliosi di arrivare dal Sud. La musica ci ha salvato”

- Stella Dibenedetto

I Boombadash a Vieni da me raccontano l’esperienza al Festival di Sanremo 2019: “orgogliosi di arrivare dal Sud. La musica ci ha salvato”.

boombadash
Boombadash a Vieni da me

La settimana di Vieni da me si conclude con un ultimo commento sul Festival di Sanremo 2019. Nel salotto di Caterina Balivo arrivano i Boomdabash in formazione decimata. A causa dell’influenza, ai microfoni di Caterina Balivo, raccontano la loro esperienza sul palco del Teatro Ariston sono due dei quattro componenti. Nonostante non siano riusciti a salire sul podio del Festival, la canzone dei Boomdabash “Per un milione” è un vero successo. Il brano, infatti, è tra i più trasmessi dalle radio ed è la cosa che interessa di più al gruppo salentino. Pippo Pelo, presente in studio, si complimenta con la band: “credo che il successo che stanno avendo in radio e in classifica sia la cosa più importante per loro. Ricordiamo che i Negramaro arrivarono ultimi a Sanremo e oggi riempiono gli stadi ed è quello che auguriamo ai Boomdabash”, dice. I compententi della band, invece, ammettono: “la tremarella ci è presa”.

BOOMDABASH: “ORGOGLIOSI DI ARRIVARE DAL SUD”

I Boomdabash hanno alle spalle 20 anni di carriera. La band, prima di salire sul palco del Festival di Sanremo, ha fatto una grande gavetta. Nonostante tutto, la band farerebbe tutto soprattutto perchè è riuscito a realizzare il sogno di vivere di musica pur venendo dal sud. “E’ stato difficile emergere soprattutto quando vieni dal Sud. Noi veniamo da Mesagne, in Puglia che è sempre ne nostro cuore. In passato la nostra terra non è stata conosciuta per fatti belli, ma oggi è una cittadina bellissima, che si è ripresa e si è riscattata e noi siamo orgogliosi di essere nati a Mesagne. A volte si possono prendere strade sbagliate, ma la musica può salvare”, hanno detto. E il futuro come sarà? “Ora siamo già chiusi in studio a lavorare. C’è tanta musica in cantiere e naturallmente ci saranno anche i concerti. Il 9 maggio si aprirà il nostro tour con un sacco di ospiti“, hanno spiegato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA