John Travolta/ Video, ospite della Clerici: “Non ho vinto l’Oscar…” (Sanremo Young)

- Francesco Agostini

Tra gli ospiti di Sanremo Young 2019 ce n’è anche uno d’eccezione: John Travolta. L’attore americano stupirà tutto con il suo nuovo look essenziale.

john travolta 2019 instagram
John Travolta, pelato o rasato a zero?

Finalmente Antonella Clerici esaudirà il suo più grande desiderio ovvero quello di avere in studio come ospite John Travolta a Sanremo Young e siamo sicuri che i due non faranno mancare al pubblico qualche bel momento di televisione, lo stesso che nell’ultimo Festival di Sanremo è un po’ mancato. Cosa succederà? Quello lo scopriremo solo questa sera ma John Travolta ha avuto modo di raccontarsi un po’ a Il Corriere della Sera rivelando quello che pensa di questo suo arrivo in Italia ma, soprattutto, lanciando una frecciatina a tanti colleghi che hanno vinto l’Oscar ma di cui nessuno si ricorda il nome. In particolare, nell’intervista si legge: “Ne parlavo proprio ieri con un amico. Spesso non ci si ricorda nemmeno il nome di chi vince l’Oscar… eppure lei, come il pubblico, si ricorda di me. Alla fine sono gli spettatori con la loro memoria collettiva a decretare i vincitori quando si parla di cinema“. Il suo discorso non fa una piega e al suo pubblico poco importa che gli Oscar non siano mai finiti nella bacheca di John Travolta. (Hedda Hopper)

ANTONELLA CLERICI PRONTA PER UN DUETTO CON JOHN TRAVOLTA?

Questa volta Antonella Clerici e la Rai hanno fatto davvero il colpaccio. A Sanremo Young, una gara canora dove dei ragazzi giovani si sfideranno a suon di successi del passato, ci sarà un super-ospite. Il suo nome? John Travolta! La Rai è finalmente riuscita a riportare in Italia una delle star internazionali più amate del mondo, con un carisma unico e una carriera alle spalle di tutto rispetto. Naturalmente la Clerici è apparsa felicissima, come ha raccontato lei stessa alle pagine di Tv, Sorrisi e Canzoni: “John Travolta sarà ospite all’interno della prima serata di Sanremo Young e tutti in Rai sono molto contenti. Lui è un vero artista, molto brillante e soprattutto poliedrico in ogni cosa che fa. Insomma un grande. Io gli sto preparando un omaggio ballato e spero che lui mi segua in questa grande follia. Incrociamo le dita.” Sanremo Young, dunque, accoglierà a braccia aperte uno degli attori più famosi della storia del cinema tra le sue braccia. L’attesa sale ogni giorno di più, sia tra il pubblico che tra gli addetti ai lavori. Filerà tutto liscio?

JOHN TRAVOLTA, IL BALLO E’ PRONTO

Quando si parla di John Travolta non si può non associarlo, volenti o nolenti, al ballo. Il suo esordio come attore si ebbe con Grease, una commedia musicale di grandissimo successo, dove l’attore americano faceva vedere tutte le sue doti. Ma non dimentichiamoci anche di Pulp Fiction, il capolavoro di Quentin Tarantino, dove lo stesso John Travolta intavolava con la bella Uma Thurman un twist indiavolato. Ecco quindi che la stessa Antonella Clerici ha deciso di accoglierlo nel modo migliore possibile: studiando anche lei come ballerina. Ecco cosa ha raccontato: “In questo periodo ho studiato a fondo come ballerina. Non è che posso far ridere ogni volta che mi cimento con il ballo, non è possibile… o meglio, posso anche far ridere, ma forse è meglio farlo in altri contesti, non trovate?“. La Clerici ci ha scherzato su ma dalle sue parole trapela comunque un certo stato di ansia: la normale inadeguatezza nel sapere di trovarsi davanti un mostro sacro come il grande John Travolta.

IL LOOK DIVENTA UN CASO

Ha fatto molto discutere in questo 2019 la scelta di John Travolta di cambiare totalmente look. Nella sua nuova immagine lo vediamo senza la proverbiale chioma, con un look da duro alla Bruce Willis. Sì, insomma, John Travolta si fa vedere per la prima volta completamente senza capelli e con una barba piuttosto lunga, per lui inusuale. Le voci sulla sua presunta calvizie circolano da sempre ma mai, almeno fino ad oggi, avevano avuto un riscontro così puntuale e verace. L’ospite d’onore di Sanremo Young 2019 ha finalmente stracciato il velo di Maya sulla sua condizione tricotica rivelando la sua impietosa calvizie. E non c’è nulla di male in fin dei conti a mostrarsi come realmente si è e, anzi, forse avrebbe dovuto farlo molto tempo prima. Questa volta Antonella Clerici lo accoglierà nella sua vera essenza, completamente glabro. Lì per lì forse ci farà un po’ strano ma non disperiamo: John Travolta rimane sempre John Travolta. Con o senza capelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA