Ronn Moss: “Il segreto? Testa, palestra e vino rosso”/ “Devin è il mio grande amore”

Ronn Moss si è raccontato a Storie Italiane, fra il nuovo tour con il suo gruppo, e il suo amore Devine

Ronn Moss ospite di Storie Italiane
Ronn Moss (Rai)

Ronn Moss è pronto a far cantare e ballare l’Italia. Il noto attore che interpreta Ridge nella soap opera Beautiful, partirà a breve con un tour con la sua band tutta del Belpaese, dal titolo “Usa meet’s Italy”. «Suonerò dal sud al nord dell’Italia – dice l’attore americano ospite presso gli studi di Storie Italiane, di Rai Unoil primo concerto si terrà a Roma, quindi in Puglia… stiamo ancora organizzando il tutto e finiremo a breve. Comunque faremo molti concerti e saranno tutti importanti, è una sorta di dono che voglio fare all’Italia per tutto l’amore ricevuto negli ultimi 25/30 anni». Del resto Ronn Moss è uno degli attori statunitensi più amati in Italia, e spesso e volentieri lo stesso fa tappa nel Belpaese per incontrare i suoi numeorsi fan, sopratutto donne. Recentemente è stato ospite presso il festival di Sanremo, evento che lo ha lasciato senza parole: «E’ stato interessante vederlo – racconta – un festival in cui si sceglie non solo l’artista ma anche una canzone nuova. Sanremo è un evento che produce nuove canzoni e nuovi ospiti, questo è ottimo. E’ stata la mia prima volta al Festival».

RONN MOSS, PRONTO IL TOUR IN ITALIA

Durante l’ospitata, Ronn Moss ha preso in mano la chitarra ed ha intonato assieme al pubblico e alla conduttrice Eleonora Daniele “Dimmi quando tu verrai”, per poi cantare anche “Non sarà un’avventura”, opera di Battisti e Mogol che tra l’altro ascolteremo nel film/musical a loro dedicato dal titolo “Un’avventura”. Un Ronn Moss come il vino, che invecchia e diventa sempre più buono: «Il mio segreto? Non ho un segreto, è più questione di mentalità, vado in palestra è vero, ma è più una cosa che ho in testa: è un po’ la genetica e molto vino rosso…». La televisione, la musica ma anche l’amore nella vita di Ronn, lui che è sposato con Devin Devasquez, la sua dolce metà: «E’ il mio grande amore – dice – mi sarebbe piaciuto incontrarla 30 anni fa, ma è il tempo che decide cosa succede nella tua vita: non si può sempre scegliere il tuo destino ma so che lei è certamente il mio destino. E’ lo spirito più vero e il cuore più sincero che io conosca, non ci sono tante persone come lei».



© RIPRODUZIONE RISERVATA