Ornella Vanoni / “Ondina, il mio cane mi rovinerà!” (Ora o mai più 2)

- Fabiola Iuliano

Ornella Vanoni torna su Rai 1 per il nuovo appuntamento di Ora o mai più 2. Al suo fianco l’allievo Paolo Vallesi, con il quale…

Ornella Vanoni
Ornella Vanoni a Ora o mai più 2019

Simpatica parentesi dedicata a Ornella Vanoni, coach e giurata di Ora o Mai Più. Amadeus la prende in giro per i suoi tempi lunghi nelle valutazioni dei concorrenti. “Stasera non ti addormenti?” le chiede con ironia. Quindi un breve filmato con il best of della Vanoni a Ora o Mai Più 2, con le sue gaffe e le battute più divertenti in queste prime serate. Come il fuori onda dell’ultima puntata in cui Ornella parlava del suo cagnolino Ondina: “Ho sempre sonno? Per forza ho un cane che mi farà andare in rovina. L’altra sera stava poco bene…”. In studio c’è anche l’amica Patty Pravo, la cantante se la ride: “Ornella Vanoni è fatta così…”.

L’avventura della Vanoni a Ora o Mai Più

Ornella Vanoni continua a portare avanti il suo ruolo di coach di Ora o mai più 2 e questa sera, in occasione del nuovo appuntamento, potrà regalare al suo allievo, il cantautore Paolo Valleri, un ulteriore vantaggio. Assieme al suo contributo, infatti, Vallesi occupa oggi uno dei posti più alti in classifica, posizione conquistata soprattutto grazie all’esibizione, realizzata in coppia con la sua maestra, sulle note del brano “C’è una ragione in più”. Per loro i complimenti del parterre dei giurati, ma anche gli applausi del pubblico presente in studio. Ma riusciranno a confermare il loro successo anche nell’appuntamento in onda questa sera? In attesa di scoprirlo, sono in molti ad attendere la nuova puntata dello show di Rai 1, dove la Vanoni è attualmente una delle protagoniste più amate non solo per il suo percorso al fianco di Vallesi, ma anche per i suoi divertentissimi siparietti in coppia con Toto Cutugno.

Ornella Vanoni e la notte con Franco Califano

C’è un piccolo aneddoto che Ornella Vanoni ha raccontato nel corso dell’ultima puntata di Ora o mai più 2. Il testo della canzone che l’ha vista esibirsi con Paolo Vallesi, il brano “C’è una ragione in più” è stato scritto da Mino Reitano, ma prima di lanciarlo sul mercato è stato necessario ripensare le parole in chiave più moderna. Per questo motivo la Vanoni ha passato un’intera notte al fianco di Franco Califano, sogno proibito di milioni di italiane; ma nel ricordare quelle ore, la cantante ha confermato: “Abbiamo scritto il testo. tutti dicono ‘ma avete fatto solo il testo? Come è possibile passare tutta la notte con Califano, che tutte le donne volevano?’ Noi abbiamo passato tutta la notte a ridere. Non c’è stato mai niente, ci è capitato di essere amici e di ridere tanto”. Increduli gli altri coach, che l’hanno incalzata alla ricerca della verità; ma la Vanoni ha più volte confermato: a dispetto della fama di entrambi, quella sera si è parlato solo di musica.

“Non siamo coach, ma…”

Ornella Vanoni è in prima linea nel percorso di Paolo Vallesi a Ora o mai più 2, ma attenti a chiamarla coach: il suo ruolo, conferma la cantante, è ben diverso da quello di un maestro. “Non siamo coach, perché il coach lavora una settimana sul cantante – ha confermato la cantautrice ai microfoni di Radio Corriere Tv – noi ci incontriamo il mercoledì, facciamo una clip, io parlo con Paolo, decidiamo il pezzo da fare, ma non insegno come farlo. Quindi non siamo coach, ma giudici e consiglieri”. Per quanto riguarda i consigli che puntualmente dà alò suo allievo, conferma la Vanoni, “insisto un po’ sull’interpretazione, ma non più di tanto”, proprio per lasciare al concorrente la possibilità di esprimersi a proprio piacimento. Ma parlando di doti espressive, quali sono gli autori che ha amato di più? La Vanoni non ha dubbi: “Gino Paoli, visto che oltre a essere un grande autore ne ero anche innamorata, poi i genovesi, i francesi. Allora c’erano dei bei testi, eravamo in pochi e quei pochi avevano brani di autori importanti ed erano loro stessi importanti”. Ecco il video dell’ultima esibizione a Ora o mai più 2.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA