Greta Scarano è Laura Nardini/ Accusa di violenza Andrea Molinari (Non mentire)

- Bruno Zampetti

Greta Scarano torna protagonista di una fiction su Canale 5 e veste i panni di Laura Nardini nella serie “Non mentire” al fianco di Alessandro Preziosi

Greta Scarano in "Non Mentire"
Greta Scarano nella fiction Non mentire

Greta Scarano è una delle protagoniste di “Non mentire“, la nuova fiction di Canale 5. L’attrice interpreta il personaggio di Laura Nardini, una insegnante di liceo che una sera accetta l’invito di Andrea Molinari, uno stimato chirurgo. I due passano una piacevolissima serata, ma il giorno dopo la ragazza denuncia una violenza. Entrambi riveleranno due versioni completamente diverse di quello che è successo la sera prima. Andrea è felicissimo: ha trascorso una bella serata con Greta e non vede l’ora di rivederla. Purtroppo la versione non combacia con quanto detto da Greta che ha denunciato l’uomo per una violenza. Due realtà completamente diverse che cambieranno per sempre le loro vita. Non solo durante la prima puntata ci sarà anche l’intervento di Donato, un uomo che ha conosciuto Greta in passato e che potrebbe scagionare Andrea. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

GRETA SCARANO È LAURA NARDINI

Greta Scarano torna protagonista di una fiction su Canale 5 dopo essere stata a lungo presente sulla rete ammiraglia di Mediaset nei panni di Francesca Leoni, nel cast di Squadra Antimafia. Stavolta l’attrice romana diventa Laura Nardini per “Non mentire”, serie nella quale recita accanto ad Alessandro Preziosi. Il personaggio al quale dà volto è un’insegnante di italiano in un liceo di Torino. Laura è molto amata dai suoi studenti, ed è brava nel suo lavoro, ma la sua vita privata è un po’ disastrata. È infatti appena terminata la sua lunga relazione con Tommaso e la donna non si sente pronta a iniziare una nuova relazione. Un giorno viene invitata a cena da Andrea, il padre di Luca, uno dei suoi studenti. Laura è molto restia, ma alla fine, complice anche l’insistenza della sorella, accetta.

LA LOTTA PER LA VERITÀ IN “NON MENTIRE”

Andrea Molinari è anche un chirurgo molto stimato e sembra una persona sincera e affidabile. Questo convince ancora di più Laura di aver fatto la scelta giusta ad accettare il suo invito a uscire. Il giorno dopo, tuttavia, la donna si risveglia confusa e frastornata ed è convinta di aver subito una violenza, per questo non esita a denunciare Andrea per stupro. E se il dottore afferma che tra i due c’è stato un rapporto consensuale, ma Laura è di tutt’altra idea. Per lei inizia quindi una dura battaglia per cercare di ottenere quella che ai suoi occhi è giustizia, anche se non è affatto facile riuscire a mettere sotto accusa un uomo che agli occhi di tutti è sincero, affidabile, quasi perfetto. Si troverà quindi praticamente quasi sola a combattere. Da notare che Greta Scarano è anche presente nel cast de “Il nome della rosa”, serie che però partirà su Rai 1 a marzo. Difficile quindi che la vedremo sia sulla prima rete Rai che su Canale 5 la stessa sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA