NON MENTIRE/ Anticipazioni seconda puntata 24 febbraio 2019 e diretta prima

- Morgan K. Barraco

Non mentire, anticipazioni seconda puntata 24 febbraio 2019 e diretta prima puntata: Laura vuole a tutti i costi far emergere la sua verità

non mentire 1
Non mentire - Aessandro Preziosi e Greta Scarrano

NON MENTIRE, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

La seconda puntata della fiction Non mentire andrà in onda domenica prossima, 24 febbraio. Le prime anticipazioni dicono che Laura avrà non pochi problemi, visto che la polizia ha deciso di non indagare più su Andrea. Alla fine della prima puntata abbiamo visto che Laura riceve un messaggio sul cellulare “So che stai mentendo”. La donna cerca di capire da chi arrivi questo sms, ma riceve come risposta la promessa che tutti sapranno cos’è successo veramente. Così decide di andare di nuovo alla polizia, che non ha però buone notizie per lei, visto che non ci sono nuovi elementi in grado di incriminare Andrea. Tommaso cerca di convincere i colleghi a riaprire il caso della morte della moglie del chirurgo, perché anche chi seguì allora la vicenda nutre dei dubbi sulla versione del suicidio. Sia Andrea che Laura sembrano intanto risentire di quanto successo sul lavoro. La donna, ricordando che a cena l’uomo le aveva detto dove nascondeva delle chiavi di casa sua, decide di andare alla ricerca della droga che pensa abbia usato con lei. Andrea però torna a casa e per poco Laura non si fa scoprire. Intanto ha però visto che nella camera da letto c’era una boccetta con del liquido incolore al suo interno. E avvisa Tommaso. Il quale convince un suo collega a fare una perquisizione a casa di Andrea. Non ne viene fuori nulla (la boccetta conteneva insulina) e oltretutto il chirurgo capisce che Laura è entrata in casa sua, visto che nota le chiavi di riserva fuori posto. Andrea riceve una telefonata da un certo Donato Ferraro, che vuole parlare con lui di Laura: vuole dirgli che non è la prima volta che la donna fa qualcosa del genere. Poco dopo Andrea trova in camera sua un orecchino che appartiene a Laura. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

IL POST DI LAURA CONTRO ANDREA

Scopriamo che Caterina ha una relazione con Tommaso. La donna quindi mente sia alla sorella che al marito. Dopo quello che è successo, però, la donna vuole mettere fine alla loro storia. Alaimo e Mandelli fanno delle domande a Laura, che spiega che quando l’uomo è andato a prendere il preservativo in bagno lei non è riuscita a rialzarsi dal letto perché era sotto shock e si sentiva anche quasi bloccata. Comincia quindi a sospettare di essere stata drogata. Tommaso comincia a indagare su Molinari, scoprendo che la moglie si era suicidata. Laura decide invece di scrivere un post sui social raccontando la sua verità e accusando apertamente Andrea. L’uomo la chiama infuriato e tra i due c’è un nuovo scambio di accuse. Andrea decide di raccontare a Luca quello che è successo quella famosa sera. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LAURA PENSA DI ESSERE STATA DROGATA

In ospedale arrivano Vanessa Alaimo e Roberto Mandelli, due poliziotti che seguiranno il caso di Laura. Che intanto va a casa della sorella, sposata con Leo e con due bambini. Caterina ha intanto deciso di non andare a lavoro, anche perché sarebbe dovuta stare in turno con Andrea, che riceve in ospedale la visita di Alaimo e Mandelli. In commissariato il chirurgo racconta la sua versione dei fatti e si sente anche sconvolto dall’accusa che riceve. Anche perché non avendo con sé dei preservativi era stato mandato a prenderli nel bagno direttamente dalla donna. A scuola Laura e Andrea finiscono per incrociarsi e l’uomo cerca di spiegare alla donna che non ha abusato di lei, che magari ha avuto un ripensamento. Ovviamente lei lo manda subito via. La donna chiama il suo ex, che è un poliziotto e gli chiede se i suoi colleghi le crederanno, visto che si trova di fronte a un uomo stimato e che sembra davvero convinto di essere innocente. Tra l’altro teme che sul giudizio degli inquirenti possa pesare il fatto che in passato prendeva degli antidepressivi.  (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LAURA DENUNCIA ANDREA

Dopo aver parlato anche con sua sorella Caterina, Laura decide di accettare l’invito di Andrea e i due si danno appuntamento per la sera stessa. L’indomani la donna si sveglia, ma sembra piuttosto confusa e inizia a piangere. Poi va a casa della sorella e le dice che Andrea l’ha violentata. Le dice anche di non essersi ubriacata, solo che non si ricorda più bene cos’è successo da un certo punto in poi: aveva fatto salire l’uomo a casa in attesa del taxi, si erano anche baciati, ma poi gli aveva detto di non voler andare oltre. Il cardiochirurgo, invece, racconta al collega Nicola di aver passato una bella serata e di voler incontrare ancora Laura, tanto da averle già mandato un messaggio. Caterina dice alla sorella di crederle, ma anche che conosce Andrea da tanto tempo e che non riesce a immaginare che abbia fatto una cosa del genere. Una volta in ospedale, Laura avvia tutte le procedure per denunciare Andrea. Intanto rivediamo delle scene della sera prima e vediamo come Laura ha invitato Andrea a salire in casa sua. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

ANDREA INVITA LAURA A USCIRE

Su Canale 5 è cominciata la prima puntata di Non mentire, la fiction con protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano. L’attrice romana interpreta Laura, che ritorna a casa dopo aver fatto canottaggio sul Po. Purtroppo per dire addio a Tommaso: la loro storia è arrivata al capolinea e lui se ne sta andando di casa. Preziosi è invece Andrea, padre di Luca, che è uno degli studenti di Laura, che insegna italiano in un liceo di Torino. Andrea e Laura si conoscono per via di Caterina, la sorella di lei, che lavora in ospedale dove l’uomo fa il cardiochirurgo. Incontrandosi fuori da scuola, lui decide di invitarla a uscire una sera, visto che ha saputo di lei e Tommaso. Sembra che tra l’altro i due non vivessero di fatto insieme da diverso tempo. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

NON MENTIRE, ANTICIPAZIONI DEL 17 FEBBRAIO 2019: LA FICTION

Debutta nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 17 febbraio 2019, la serie tv crime tutta italiana Non Mentire, con la regia di Gianluca Maria Tavarelli e in prima tv assoluta. Alla guida del cast della miniserie da tre doppie puntate, Alessandro Preziosi e Greta Scarano, che vedremo nei panni di Andrea Molinari e Laura Nardini. Due personaggi che condivideranno un legame a causa di un evento traumatico e shock, che spingerà le autorità a fare chiarezza su quanto avvenuto durante la notte del loro primo appuntamento. Il chirurgo Molinari infatti afferma di aver vissuto una notte di passione con la donna, una giovane insegnante, mentre la Nardini si risveglierà con la consapevolezza di aver subito un grave abuso. Dopo aver sporto denuncia, la versione della donna verrà analizzata grazie ad una lente d’ingrandimento, così come quella del chirurgo che afferma di essere innocente. Sullo sfondo di una oscura Torino, il thriller vedrà l’intervento anche di altri personaggi come Tommaso, interpretato da Matteo Martari, e Fiorenza Pieri nei panni di Caterina. Il primo è l’ex fidanzato della protagonista, il motivo indiretto che spingerà la Molinari ad accettare le avances del chirurgo. La seconda invece è la sorella di Andrea, sicura del fascino del medico.

Conosceremo inoltre Nicola, il personaggio di Simone Colombari, un amico del protagonista che sarà il primo a scoprire quanto il chirurgo sia stato bene durante il suo appuntamento con Laura. Claudia Potenza e Duccio Camerini saranno invece Vanessa e Roberto, i due poliziotti che dovranno verificare se la versione dell’insegnante è vera oppure frutto di eventi ancora da definire. Il dramma di Andrea intanto è appena iniziato: la Molinari infatti deciderà di rivelare tutto tramite social, mettendolo in cattiva luce con amici, colleghi e persino pazienti. Nei ruoli minori troveremo invece l’attrice Valentina Carnelutti nelle vesti di Carolina, l’ex moglie del protagonista, e Alessandro Tedeschi nel ruolo di Ivan, un incontro casuale che Laura farà durante una visita a Roma.

In un intreccio fra verità e menzogna in cui il pregiudizio è una delle guide della trama, il regista ha scelto di puntare lo sguardo verso quel confine spesso fin troppo sottile fra vero e falso. Senza considerare l’attualità di una trama che mette in risalto il ruolo dei mezzi digitali in casi simili, che spesso spingono l’opinione pubblica ad emettere un verdetto prima che le autorità possano risolvere il caso. Non è solo il racconto a guardare nel dettaglio la vita di tutti i protagonisti, ma anche la macchina da presa, che grazie ad uno zoom costante sul volto dei tanti personaggi, renderà più vive le espressioni del loro volto, regalando allo spettatore un insieme di realtà che supera la finzione.

ANTICIPAZIONI DEL 17 FEBBRAIO 2019

PRIMA PUNTATA – 

In questi giorni la rete Mediaset ha distribuito un’anteprima di diciotto minuti del primo episodio della fiction. Un primo sguardo che ci regala i preparativi di Andrea e Laura prima del fatidico incontro. Con in sottofondo di Zombie degli Cranberries, seguiamo da vicino le similitudini dei due protagonisti: Laura adora l’acqua ed andare in canoa, mentre il chirurgo si mantiene in forma con la corsa. Dopo una giornata al lago, l’insegnante rientra a casa e sorprende l’ex fidanzato ad ultimare il trasloco. Fra i due è appena finita ed il loro rapporto rimarrà pacifico anche per via dell’amicizia che li unisce. Intanto, il figlio di Andrea cerca di convincerlo ad uscire una sera mentre lascia che lo accompagni a scuola. Grazie ad un evento fortuito, Andrea incontrerà Laura e le chiederà di uscire, anche se la donna prenderà del tempo prima di dargli una risposta. Sarà l’amico e collega a spingerla ad andare oltre i suoi dubbi. I momenti successivi sono un crescendo di emozioni: Laura e Andrea si preparano per vedersi e la cena sembra andare bene. Al mattino successivo però, l’insegnante capisce subito di essere stata violentata. Clicca qui per guardare l’anteprima del primo episodio di Non Mentire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA