MARCO MENGONI A SANREMO 2019/ Foto, tra i super ospiti per presentare Atlantico: “ci vediamo qui”

Marco Mengoni torna a Sanremo in qualità di super ospite. L’annuncio ufficiale arriva dal profilo Instagram del cantante laziale.

02.02.2019 - Rossella Pastore
Marco Mengoni a Sanremo 2019
Marco Mengoni a Sanremo 2019

Marco Mengoni torna a Sanremo. Questa volta, però, lo fa in veste di super ospite: “Dopo l’Atlantico Fest è tempo di andare in riviera. Grazie per avermi invitato. Ci vediamo qui”. E su Instagram posta una foto che lo ritrae in platea. Il Festival 2019 è il terzo a cui partecipa. Sei anni fa, la vittoria con L’essenziale; un anno dopo, l’ospitata per presentare i suoi nuovi lavori. È un periodo ricco di successi: l’Atlantico Fest a cui accenna è il grande evento milanese tenutosi dal 29 novembre al 1° dicembre a partire da Torre Velasca. Servendosi di diversi mezzi e strategie comunicative (si pensi, per esempio, all’app presentata in piazza Liberty), Mengoni ha introdotto ai fan il suo ultimo album. Atlantico – questo il titolo – è appena uscito anche in Spagna, e vede tra le collaborazioni anche un feat. con Tom Walker. L’invito di Baglioni arriva al culmine di un momento d’oro: Marco è impegnatissimo con la tournée, eppure ci tiene a dirgli di sì. D’altra parte, tutto è iniziato proprio da Sanremo.

Dieci anni di carriera per Marco Mengoni

Il 2019 è un anno particolare per Marco Mengoni. A dicembre, infatti, festeggerà i suoi primi dieci anni di carriera, inaugurati nel 2009 col singolo Dove si vola. Per celebrare questo compleanno, il cantante laziale tornerà in tour a partire da aprile. Intanto, fuori dall’Ariston, i fan sono già accampati. La sua prima uscita da ospite è stata accolta con una vera e propria ovazione. Look casual per lui: felpa verde e occhialini in tinta, senza tralasciare quel sorriso tipico dei guerrieri (vittoriosi).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dopo l’Atlantico Fest è tempo di andare in riviera. Grazie per avermi invitato. Ci vediamo qui.

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA