ALVIN/ Video, la bacchettata a Bettarini non va giù a Brosio (Isola dei Famosi)

- Emanuele Ambrosio

Alvin è l’inviato della quattordicesima edizione de L’Isola dei Famosi 2019, il reality show condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5

Alvin all'Isola dei Famosi 2019
Alvin all'Isola dei Famosi 2019 (Instagram)

Prosegue l’avventura di Alvin come inviato a L’Isola dei Famosi 2019. Il conduttore, inizialmente partito come naufrago concorrente, in realtà altro non era che una spia inviata dalla produzione all’interno del gruppo per carpire gli umori dei naufraghi e valutare possibili alleanze pre-gioco. Durante la diretta su Radio 101, radio ufficiale del programma, Alvin dall’Honduras ha parlato di cosa i naufraghi possono portare con loro sull’isola: “Oggi giornata bellissima. Ogni naufrago può portarsi tre oggetti che poi saranno a disposizione sull’Isola. Tutti i naufraghi possono portare una valigia piena di tutto, ma questa valigia viene requisita dalla produzione e riconsegnata solo quando il naufrago è eliminato. Non possono essere utilizzati computer o cellulari per non avere contatti col mondo esterno. Sull’Isola portano un kit del naufrago contenente pantaloncini, magliette, costumi di uno sponsor. Possono scegliere tre oggetti che gli ricordano la famiglia e gli affetti: Brosio si è portato i rosari, Marina La Rosa una stampa dei figli”.

Alvin: la polemica dell’ultima puntata

Durante l’ultima puntata de L’Isola dei Famosi 2019 abbiamo assistito ad un vero e proprio scontro in diretta tra Alvin e Paolo Brosio. Cosa è successo davvero? Tutto è nato quando viene scoperta un’irregolarità compiuta da Stefano Bettarini con la macchina del riso. L’ex calciatore per sua stessa ammissione ha confermato di aver manomesso la macchina del riso generando però una polemica all’interno del gruppo. Tra i pochi a schierarsi in difesa di Bettarini c’è stato proprio Paolo Brosio che ha commentato: “Mi ritengo responsabile di quello che è successo. Anche se io di questo trucchetto non sapevo nulla mi ritengo complice. Sembra di stare al 1992/93 quando stavo davanti al tribunale di Milano. Noi siamo in una situazione di difficoltà estrema, quando la situazione diventa troppo critica abbiamo bisogno di certe cose arrivano. Ma quando arrivano? Quando le infezioni dei mosquitos sono già arrivate?”.

Scontro Paolo Brosio

Paolo Brosio è un fiume in piena. Il conduttore e giornalista non ci sta e, dopo aver preso le difese di Stefano Bettarini, aggredisce letteralmente Alvin che aveva cercato di intervenire nel discorso per sedare gli animi. Brosio non apprezza l’intervento dell’inviato a cui dice: “Fammi finire! Tu fai l’inviato e io il naufrago, lasciami naufragare! Mi sembra che a Stefano sia stata tirata addosso una croce molto pesante, so che non è una persona sleale”. Instancabile Brosio prosegue dicendo: “Io dico bisogna relativizzare e dare a Cesare quel che è di Cesare”. Intanto dallo studio di Cologno Monzese, Alessia Marcuzzi prende le difese di Alvin cercando di far ragionare Brosio che, complice la fame, sembra davvero impazzito visto che riprende anche la padrona di casa: “No adesso mi incazzo, quando le regole fanno bene alla produzione allora va bene tutto. Non va bene! Ti faccio nomi e casi di noi che avevano diritto ad avere certi oggetti e certi medicinali che sono arrivati dopo sette giorni”. “Questa ruota è una cagata mostruosa e basta!”. Cosa succederà durante la prossima puntata?



© RIPRODUZIONE RISERVATA