Mahmood/ “Marco Mengoni? Un grande artista. La musica ci ha unito”

- Stella Dibenedetto

Mahmood, il vincitore del Festival di Sanremo 2019, parla del rapporto con Marco Mengoni: “è un grande artista, la nostra collaborazione nata dalla musica”.

mahmood Sanremo 2019
Mahmood, Seat Music Awards

Mahmood, il vincitore del Festival di Sanremo 2019, sta vivendo un periodo magico grazie alla canzone “Soldi” con cui sta scalando tutte le classifiche musicali. Nonostante il grande pubblico lo stia conoscendo solo grazie alla sua partecipazione alla famosa kermesse musicale, Mahmood, alle spalle, ha molte collaborazioni importanti. Il giovane artista, infatti, ha scritto alcuni dei brani contenuti ne nuovo album di Marco Mengoni, collaborando personalmente con lui. A svelare quache dettaglio in più de rapporto con l’interprete di Hola è proprio Mahmood in un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Italia e Bella Canzone. “Io ho scritto Hola e l’ha sentita Marco, ha scritto anche lui qualcosa nel pezzo. La canzone è nata così, ci siamo visti in studio per mettere a posto qualche frase. Io nel disco ho scritto anche Mille Lire e Rivoluzione”, ha spiegato Mahmood.

MAHMOOD: “MARCO MENGONI UN GRANDE ARTISTA”

Mahmood e Marco Mengoni, però, non hanno collaborato solo per la canzone Hola. Il vincitore di Sanremo, infatti, ha scritto altri due brani contenuti nell’ultimo lavoro di Mengoni. “La collaborazione con Marco è nata dalle canzoni. Le collaborazioni, nei miei casi, sono nate sempre dopo le canzoni. Nel caso di Marco è nato tutto con “Rivoluzione”, che è il primo pezzo che ho scritto insieme a lui e Dario Faini, poi ho scritto “Hola” e anche “Millelire” insieme a Takagi e Ketra. Sono molto felice di aver collaborato con lui perché lo reputo un artista molto capace”, ha raccontato Mahmood che ha anche scritto “Nero bali”, grande successo dell’estate 2018 – “è stato il primo pezzo che ho scritto con Dario Faini e il fatto che poi l’hanno cantato Elodie e Michele ed è stato un successo estivo, per me è stata una soddisfazione gigante”, ha concluso. E chissà che in futuro, il rapper non torni a collaborare con lo stesso Mengoni e anche con altri artisti.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA