Marco Balestri Vs Taylor Mega/ Mattino5: “Sei antipatica da morire… ma vaffa…!”

- Hedda Hopper

Taylor Mega ribadisce il concetto che lei lavora (ha due partite Iva) e che vuole spendere ma Valerio Merola non solo la difende ma fa cadere l’occhio…

taylor mega mattino5
Taylor Mega

Taylor Mega è a Mattino 5 è scoppia il caos in pieno stile Domenica Live. L’atmosfera calma che di solito regna nel salotto di Federica Panicucci va al diavolo quando in studio viene presentata l’influencer che ribadisce il concetto “voler guadagnare un milione di euro non è reato, chi è che non sogna di averlo?”. La Mega ribadisce il concetto e in un primo momento trova dalla sua parte Valerio Merola (che ammette di ammirarla e fa cadere lo sguardo nella scollatura più volte) e anche Augusto De Megni sembra d’accordo salvo poi perdere le staffe dicendosi non ingenuo e così attacca l’influencer: “Tu fai finta di guadagnare questi soldi visto che tutto quello che mostri sui social poi, magari, lo restituisci a chi te lo presta per fare due foto, stessa cosa vale per i jet”. L’influencer è convinta che chi la segue lo fa per il suo modo di essere e per il suo pensiero ma l’ex gieffino rilancia: “La voglia di guadagnare e di avere tanto denaro non deve arrivare a discapito di tutto il resto a cominciare dall’educazione e dal buon senso altrimenti chi nascerebbe ricco sarebbe finito”.

MARCO BALESTRI PERDE LE STAFFE

Lory Del Santo è d’accordo con questa filosofia e parlando con Taylor Mega continua a sottolineare il fatto che lei non lavora e quindi non vuole guadagnare un milione di euro ma vorrebbe solo spenderlo. Lei sicuramente è seguita ma non per il suo pensiero ma magari per la sua bellezza e quella che ostenta, qualcosa che non ha. Ma a prenderla di mira in un modo quasi curioso è Marco Balestri che perde le staffe e inveisce contro l’influencer: “E’ una bambina, è giovanissima ma ha gli ideali di una donna matura, ha qualcosa che traspare e che non funziona in lei come non funziona in Merola che la trova simpatica. Lei risulta antipatica ma non è antipatica ma quando si toglie la maschera non lo è, era bella, gradevole poi questa costruzione di questa simpatia che percepisce solo Merola, una che dice sono stata costretta a viaggiare in economy… ma vaffa…“. Lei non è d’accordo e dopo aver chiarito che lui pensa con la sua testa da tanti anni, rilancia: “Il mondo non è fatto dei Vacchi e dei Briatore, io ti auguro di innamorarti di un ragazzo morto di fame ma che ti renda felice”. Ma sia lei che Merola non sono d’accordo perché non trovano questo modo di fare qualcosa da demonizzare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA