Giuseppe Lavecchia/ L’ambulante “doppiato” da Enrico Ruggeri (MasterChef Italia 2019)

- Elisa Porcelluzzi

Giuseppe Lavecchia è tornato nella cucina di MasterChef, dopo la delusione dello scorso anno. Riuscirà a conservare il grembiule?

Giuseppe Lavecchia
Giuseppe Lavecchia, MasterChef Italia 8

Giuseppe Lavecchia è uno dei pochi aspiranti cuochi che ha avuto la possibilità di rientrare nella cucina di MasterChef Italia. Dopo l’eliminazione dello scorso anno ha voluto riprovare e il suo grembiule lo ha riconquistato con una ricetta di pesce. La sua passione per la cucina nasce dalla strada: grazie al suo lavoro da ambulante al mercato ha iniziato a dare attenzione ai profumi che lo circondavano, ad ascoltare consigli e ricette della gente. Nella prova in esterna dell’ultima puntata a Grinzane Cavour nelle Langhe Giuseppe era in evidente difficoltà, tanto da essere nuovamente arrivato a rischio eliminazione. Molto più bravo nella prova della Mistery box ha ricevuto anche i complimenti dei giudici per il suo ottimo spirito di adattamento. Lo chef Antonino Cannavacciuolo, anche se cerca di non farlo vedere, è molto legato a Giuseppe sia per le sue origini che per la passione per la cucina di pesce.

Giuseppe Lavecchia “doppiato” da Enrico Ruggeri

Nella edizione di MasterChef Italia dello scorso a Giuseppe Lavecchia era stato eliminato ai Live Cooking: “Mi scrissero in tantissimi dicendomi di non mollare, di andare avanti: volevo dimostrare a me stesso di potercela fare e, dopo lo sconforto iniziale, ho ricominciato a studiare, a prepararmi, a crederci. Cannavacciuolo non voleva che andassi a casa, e questo mi ha spronato ancora di più a rimettermi in gioco”, ha spiegato ai microfoni di Sky. L’aspirante chef è riuscito, a modo sua, a conquistare il popolo di web, che non perde occasione per creare impensabili somiglianze: “Giuseppe è Coez ingrassato di 10kg che s’è mangiato Enrico Ruggeri” e “Giuseppe il nuovo Javier Bardem #MasterChefIt”, hanno scritto alcuni utenti su Twitter. In molti, infatti, pensano che Giuseppe sia “doppiato” da Enrico Ruggeri!



© RIPRODUZIONE RISERVATA