Giulio Base a Vieni da me/ “Mia moglie Tiziana Rocca era incinta dopo due mesi”

- Stella Dibenedetto

Giulio Base a Vieni da me: il regista ripercorre la carriera e la vita privata svelando che la moglie Tiziana Rocca è rimasta incinta dopo due mesi.

giulio base
Giulio Base a Vieni da me

Giulio Base, regista e attore, apre i cassetti della cassettiera di Vieni da me nell’ultima puntata della settimana. Ai microfoni di Caterina Balivo, ripercorre le tappe della sua carriera ammettendo di essere stato molto fortunato. Tantissimi gli attori diretti nel corso della sua carriera: da Maria Grazia Cucinotta a Michele Placido fino Kim Rossi Stuart. “Sono diventato un professionista di questo mestiere per papà che, all’età di cinque anni, ha dovuto cominciare a lavorare quando il padre è morto e lui è diventato il capofamiglia di cinque figli e lui ha cominciato a vendere pop corn. Sono molto grato ai miei genitori perchè mi hanno fatto fare per la prima volta che loro non avevano fatto. Loro, col sudore della fronte, sono riusciti a crescere e io l’ho visto perchè quando sono nato c’era poco e poi sono riusciti a darmi ciò che loro non avevano fatto“, ricorda Giulio Base emozionandosi nel vedere una sua foto con il padre.

Giulio Base: “è un cervellone”

Giulio Base fa parte del Mensa, un’associazione composta da persone con un elevato quoziente intellettiv. “Quando, in quarta elementare si fecero dei test attitudinali. Chiamarono i miei genitori e gli dissero di farmi fare tutto quello che volevo. In casa, però, il risultato dei test sul mio quoziente intellettivo era soprattutto motivo di scherno”, ricorda Giulio Base che, nel corso degli anni, è riuscito a coltivare il suo talento. Dalla carriera e dalla sua intelligenza, si passa alla vita privata. Sposato con Tiziana Rocca, Giulio Base ammette di aver bruciato le tappe  “dopo due mesi era già incinta. Ci siamo conosciuti il 7 luglio de 200 e ci siamo sposati con lei incinta il 1° dicembre dello stesso anno” – ricorda il regista che a distanza di anni non può che ringraziare la moglie – “La ringrazio di aver visto delle cose che io, all’inizio, non avevo visto. Io, infatti, ero un po’ timorito mentre lei si era resa conto che saremmo stati già insieme ed oggi, dopo 18 anni, eccoci qui, felici e innamorati. Il 1° dicembre del 2018 Tiziana Rocca e Giulio Base si sono sposati anche in chiesa perchè all’epoca non avevano potuto fare il matrimonio religioso. “E’ stato un giorno di grande felicità: primo perchè l’hai scelto e voluto e poi perchè c’erano i figli, felici di vedere insieme i genitori e confermare l’amore 17 anni dopo è un bell’esempio“, ha concluso Base.



© RIPRODUZIONE RISERVATA