Silvia Salis, compagna di Fausto Brizzi/ “Non mi piace essere solo la fidanzata di..”

- Emanuele Ambrosio

Silvia Salis è la nuova compagna di Fausto Brizzi, il regista accusato di molestie che dopo un anno ha deciso dire la sua a Verissimo su Canale 5

silvia salis compagna fausto brizzi verissimo 2019 facebook
Silvia Salis (Facebook)

Silvia Salis, la compagna di Fausto Brizzi, non vuole essere solo la fidanzata di e il regista evita di parlare della loro storia d’amore ai microfoni di Verissimo. Brizzi, infatti, nella prima intervista televisiva dopo lo scandalo molestie, non ha menzionato la compagna, arrivata nella sua vita dopo la fine del matrimonio con Claudia Zanella. Accanto alla Salis, il regista ha ritrovato la serenità che, negli ultimi dodici mesi aveva perso, ma ha evitato di parlare di lei per proteggere una storia che, pur essendo ancora molto fresca, è importante per Fausto Brizzi che si sta riprendendo ciò che gli hanno tolto nell’ultimo anno. Una storia importante, dunque, tra Silvia Salis e Fausto Brizzi che sta recuperando il tempo perso anche nella sfera professionale (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

“Con Fausto Brizzi sono felice”

Silvia Salis è la donna che ha fatto ritrovare il sorriso a Fausto Brizzi. Dopo un anno, infatti, Brizzi ha deciso di rilasciare la prima intervista ufficiale nel salotto televisivo di Verissimo di Silvia Toffanin durante la puntata di sabato 23 febbraio 2019. Il regista, accusato di molestie sessuali, ha raccontato di quanto queste gravissime accuse abbiano rovinato la sua vita e di essere riuscito a risollevarsi grazie all’affetto incondizionato della ex moglie Claudia Zanella, della figlia Penelope, degli amici veri e dei familiari. Tra questi c’è anche lei, Silvia, la nuova compagna con cui il regista di “Maschi contro femmine” è stato paparazzato dopo la fine del matrimonio con Claudia Zanella e dopo lo scandalo delle molestie sessuali. Un amore che vede i due più complici che mai come testimoniano alcune foto pubblicate un po’ di tempo fa dal settimanale di Alfonso Signorini.

Silvia Salis: “Non mi piace essere la fidanzata di…”

Silvia Salis ha 33 anni ed è un’ex campionessa olimpionica nella categoria di lancio al martello. L’atleta ha dovuto lasciare il mondo dello sport a causa di un terribile infortunio a cui hanno fatto seguito anche delle pesantissime accuse di doping. Accuse infondate, visto che Silvia è stata assolta. Oggi la Solista è consigliera della Final e del Coni, ma per la stampa nazionale è la fidanzata di Fausto Brizzi. Un’etichetta che le va molto stretta come ha raccontato durante un’intervista rilasciata a La Gazzetta:”Non mi piace esser solo la fidanzata di…”. Del resto con un passato d’atleta Silvia è sempre stata molto lontana dai riflettori del mondo dello spettacolo; riflettori che hanno letteralmente infiammato il nome di Fausto Brizzi quando è scoppiato lo scandalo delle molestie sessuali. La Salis però non si immaginava minimamente che questa storia potesse stravolgerle la vita.

“Sono felice con Fausto Brizzi”

“Non l’avevo esattamente messo in conto. Senza volerlo, sono entrata in un mondo con dinamiche basate sull’apparenza, diverse da quello al quale sono abituata. Nello sport contano soprattutto risultati e meriti, aspetti che mi interessano di più” ha confidato Silvia Salis a La Gazzetta. La loro storia, infatti, è poi finita pubblicata in prima pagina su tutti i settimanali di gossip: “Siamo finiti in copertina dopo poche settimane di frequentazione: un po’ mi ha scombussolato. La mia vita privata è sempre stata privata. Avevo giusto fatto in tempo a dirlo ai miei. Io non cerco facile popolarità”. La ex atleta ha poi raccontato il loro primo incontro: “Ci siamo conosciuti prima di Natale a una festa dell’atletica: Fausto è stato un buon velocista, si allenava alla Farnesina”, ma non nasconde di non aver avuto mai alcun dubbio sulle accuse di molestie sessuali: “Sapevo ciò di cui era accusato: ma dalla mia vicenda ho imparato a sospettare dell’eco di certi casi. L’onda di indignazione è spesso figlia dell’ipocrisia. Conta che con lui sto bene: sono felice”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA