Roma, Oscar 2019/ Il film di Cuaron potrebbe portare Netflix nell’Olimpo del cinema

Roma, Oscar 2019 da protagonista per il film di Alfonso Cuaron? Vincitore del Leone d’Oro a Venezia 75, Netflix ha una ghiotta occasione…

Roma
Roma, una scena del film

Roma di Alfonso Cuaron è il film di punta di Netflix ed è pronto a recitare un ruolo da protagonista agli Oscar 2019. A cinque anni di distanza da Gravity, un sci-fi che ha raccolto ampi consensi tra critica e pubblico, il regista messicano ha realizzato il suo film più intimo portando in scena le vicende di una famiglia messicana a Città del Messico negli anni Settanta: il titolo si riferisce infatti al quartiere Colonia Roma della città. E c’è una curiosità a dir poco particolare: la casa dov’è stato girato il lungometraggio con protagoniste Yalitza Aparicio e Marina de Tavira è la nuova attrazione turistica della capitale messicana. Quotidianamente decine di fan si radunano al n. 21 di Tepeji, situato in una zona definita la Brooklyn messicana. E c’è di più: nelle scorse settimane è stato pubblicato un cofanetto di canzoni ispirate da Roma, contenente lavori inediti o riarrangiati da diversi musicisti dopo aver visto il fim.

ROMA, OSCAR 2019: LA TRAMA

Come abbiamo già sottolineato, Roma è il film più intimo mai realizzato dal cineasta messicano ed è ambientato negli anni Settanta nel quartiere di Città del Messico: la macchina da presa segue un anno turbolento nella vita di una famiglia borghese. La pellicola, ispirata alle figure femminili dell’infanzia del regista, è un vivo ritratto dei conflitti interni e della gerarchia sociale al tempo dei disordini sociali: la domestica Cleo e la sua collaboratrice Adela, entrambe di origine mixteca, lavorano alle dipendenza di una piccola famiglia. Sofia, la madre, deve fare i conti con le assenze del marito mentre Cleo è alle prese con alcuni problemi di natura personale che rischiano di distrarla dalla cura dei quattro figli della donna. Siamo nel Messico degli scontri tra gli studenti e l’esercito sostenuto del governo, con le due donne che tenteranno di combattere le proprie battaglie personali…

I RICONOSCIMENTI

Roma ha raccolto 10 candidature agli Oscar 2019: miglior film, miglior regista, miglior sceneggiatura originale, miglior attrice protagonista, miglior attrice non protagonista, miglior fotografia, miglior film straniero, miglior scenografia, miglior montaggio sonoro e miglior sonoro. Vincitore del Leone d’Oro al Festival di Venezia 2018, nonché del premio Signis, Roma ha ottenuto importanti riconoscimenti in tutto il mondo: ai Golden Globe 2019 ha vinto il premio per la miglior regia e per il miglior film straniero. Pioggi di premi anche ai Bafta 2019: miglior film, miglior film straniero, miglior regista e miglior fotografia. Numerosi premi del pubblico nei festival di tutto il mondo, segnaliamo inoltre che si è aggiudicato il riconoscimento di miglior film straniero ai David di Donatello 2019.



© RIPRODUZIONE RISERVATA