Cora Fazzini/ Lite col professor Maggi che sbotta: “Fuori dai piedi!” (Il collegio 3)

- Maria Laura Leo

Cora Fazzini è una delle protagoniste de Il Collegio. Nell’ultima puntata è stata punita per aver suggerito a sua sorella, ma che succederà nella prossima? Lo scopriremo martedì 26 febbraio.

cora fazzini
Marilù Fazzini, Il Collegio 3

Inizia male la nuova settimana per alcuni degli allievi del Collegio 3. Dopo l’espulsione di Nestola, voluta dal preside dopo il suo comportamento indisciplinato, a rischiare grosso è Cora Fazzini. Colpa di un’interrogazione col professor Maggi che finisce in lite furiosa con quest’ultimo. La risposta imprecisa e poco soddisfacente della Fazzini alla domanda del prof porta quest’ultimo a lasciar rispondere la nuova arrivata De Bortoli, che aveva la mano alzata e che ha la nozione esatta della vicenda. Lei si becca un 7 ma la sua intrusione scatena l’ira di Cora, che ritorna al posto prima che l’interrogazione sia conclusa. Da qui ha inizio una discussione con Maggi, un botta e risposta che il professore trova ben poco rispettoso, tanto da darle un 3. La lite continua e coinvolge anche Alice De Bortoli, per la quale pare proprio che Cora non provi una grande simpatia. (Agg. di Anna Montesano)

Punita per un suggerimento di troppo

Cora Fazzini è una delle protagoniste del reality show Il Collegio, che andrà in onda martedì 26 febbraio su Rai Due. La voce di Giancarlo Magalli farà da sottofondo all’avvenutra che vede coinvolto un gruppo di adolescenti catapultati, improvvisamente, in un collegio del 1968. Cora sta partecipando al programma insieme a sua sorella Marilù, alla quale è molto legata. Durante la scorsa puntata del reality, Cora viene punita dal professore di Storia e Geografia Luca Raina. Il professor Raina interroga Marilù davanti a una cartina geografica e sente Cora suggerirle qualcosa. L’insegnante la riprende, ma Cora, non contenta, ripete il gesto anche quando ad essere interrogata è un’altra compagna. Il professore la invita a uscire, ma insieme a Cora si alza anche la sorella, tant’è che vengono cacciate insieme. Le Fazzini rientreranno soltanto più tardi, quando, su suggerimento della sorvegliante Lucia Gravante, torneranno da Raina a chiedergli scusa. Il professore accetta le scuse, ma consiglia loro di imparare a ragionare separatamente, proprio a partire dal fatto che quando una viene punita, l’altra non deve essere punita di riflesso. Di fronte a questo suggerimento se Marilù sembra concordare con il professore, Cora rimane dell’opinione che sua sorella sia come una parte di lei e, quindi, come se fossero una sola persona.

Cora Fazzini, aspirante prima della classe

Durante la scorsa puntata Cora Fazzini è stata premiata per il suo impegno con ottimi voti, tant’è che il professore di italiano, Andrea Maggi, le paventa la possibilità di diventare addirittura prima della classe. Per la piccola Cora è un riscatto, dopo una settimana, quella precedente, non trascorsa nel migliore dei modi. È una grande soddisfazione per lei anche essere nominata tutor di Luca Cobelli, il nuovo studente del Collegio, rispetto al quale tutte le ragazze mostrano di nutrire una simpatia speciale, dovuta al bell’aspetto del ragazzo. Nonostante l’impegno di Cora, tuttavia, Luca non otterrà risultati soddisfacenti e, anzi, sarà il peggiore della settimana. La Fazzini, per questo motivo, dovrà sorbirsi le critiche dei professori che la riterranno in qualche modo responsabile dell’accaduto. Un’altra brutta batosta per la povera Cora, già coinvolta nella storia del furto del cellulare di Beatrice Cossu e punita, insieme a quest’ultima e agli altri responsabili, dal preside Paolo Bosisio.

Un carattere forte

Cora Fazzini è una ragazzina dal carattere molto forte. Lo si nota subito, soprattutto se la si osserva insieme a sua sorella Marilù. Quest’ultima è più tranquilla, ragionevole, accomodante. Cora, invece, è testarda e aggressiva. Ha lo spirito ribelle che le fa guadagnare, anche nella vita reale, delle cattive valutazioni più in condotta che in ambito scolastico. È una ragazza molto solare, ama stare in compagnia e, all’interno del Collegio, ha legato subito con tutti. C’è da dire, tuttavia che il suo carattere la porta spesso a scontrarsi con gli altri quando non è d’accordo su qualcosa, quando le viene fatta qualche ingiustizia o quando, più semplicemente, non le piacciono le persone che ha davanti. Lo ha dimostrato nella scorsa puntata rispetto ad Alice, la nuova arrivata, nei confronti della quale Cora ha fin da subito mostrato insofferenza e antipatia. Riuscirà a superare questo pregiudizio nei confronti della compagna? Lo scopriremo nella prossima puntata, durante la quale i ragazzi del Collegio saranno tutti messi nuovamente a dura prova dal sistema scolastico rigido e severo in cui sono stati catapultati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA