Jessica Morlacchi/ “Il successo da adolescente mi ha stravolto la vita” (Vieni da me)

- Dario D'Angelo

Jessica Morlacchi ospite di Caterina Balivo a Vieni da me: l’ex frontwoman dei Gazosa racconta la sua adolescenza difficile a causa del successo precoce.

jessic morlcchi 2019 twitter
Jessica Morlacchi e Caterina Balivo, foto Twitter

Jessica Morlacchi ospite di Caterina Balivo a Vieni da me. Il suo nome è salito nuovamente alla ribalta del pubblico italiano grazie alla sua partecipazione al programma del sabato sera di Rai Uno condotto da madeus, “Ora o mai più”, ma parliamo in realtà di un talento della musica italiana molto precoce. Quanti di voi non ricordano il gruppo dei Gazosa? Forse ai più anziani alla lettura questo nome non dice nulla, a differenza della generazione cresciuta negli anni Novanti, ma come la mettiamo con il ritornello: “WWW mi piaci tu…”? Un vero e proprio tormentone che fece di una band di ragazzini dei veri e propri idoli per i coetanei:”Ho iniziato al Disney Club che avevo 11 anni, a Sanremo ne avevo 13″, racconta Jessica a Caterina Balivo. Nel loro palmares c’è anche un titolo importante, quello di Sanremo Giovani nel Festival condotto da una certa Raffaella Carrà: “Ero incredula, emozionatissima. E poi Raffaella Carrà? Vuoi mettere…un mito!”.

JESSICA MORLACCHI A VIENI DA ME

La vita da adolescente di Jessica Morlacchi può sembrare un sogno ad occhi aperti, ed effettivamente per un po’ di tempo lo è stata. Ma come in tutte le cose c’è sempre il rovescio della medaglia. Le pressioni, l’esigenza di crescere troppo in fretta, i piccoli fan che ti assediano fino a richiedere l’intervento della scorta: la cantante ha raccontato tutto questo a Caterina Balivo nella puntata di oggi di Vieni da me:”Questa vita da grande, le riunioni, i viaggi, io ho iniziato a soffrire di attacchi di panico. Ero sul palco, lasciai con questo playback che andava e scappai dietro”. Tra i pochi colleghi a mostrarle solidarietà nel periodo più buio Marco Masini:”Lui mi è stato vicino, poi arrivò anche l’agorafobia, la paura degli spazi aperti: io non potevo più viaggiare, frequentavo soltanto i posti vicino casa, quelli che ritenevo sicuri”. Ora però quel periodo è alle spalle e Jessica dopo aver conquistato i giudici di Ora o mai più sta convincendo anche i telespettatori: “Cosa mi aspetto dalla prossima puntata? Tanta vicinanza da parte del pubblico, mi stanno arrivando un sacco di messaggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA