AARON NIELSEN/ Video, litigio con Sarah: “E io che c’entro?” (Isola dei Famosi 2019)

- Francesco Agostini

Aaron Nielsen all’Isola dei Famosi viene attaccato da Sarah Altobello ma non si lascia intimorire: tra i due si accende un piccolo diverbio.

aaron nielsen isola dei famosi 2019 facebook
Aaron Nielsen Isola dei famosi 2019

L’ultimo daytime dell’Isola dei Famosi ha registrato un breve diverbio tra il modello venticinquenne Aaron Nielsen (figlio della celeberrima attrice Brigitte Nielsen) e Sarah Altobello, la ventottenne pugliese che si è fatta conoscere come la ‘sosia di Melania Trump’. La questione è sorta per il trattamento autoritario che Ghezzal (che i conoscitori del calcio nostrano, la serie A, ricorderanno benissimo) ha avuto nei confronti di Sarah, che l’ha accusato di aver abusato della sua autorità di leader per zittirla. Ghezzal aveva avuto da ridire sul fatto che ad una sua richiesta in troppi avevano risposto tutti assieme, generando confusione. Sarah Altobello si era proposta di tagliare i cocchi e l’atteggiamento di Ghezzal ha fatto accendere la miccia tra i due. A pagarne le conseguenze è stato anche Aaron Nielsen, nonostante il litigio sia stato prevalentemente tra Sarah e Ghezzal, con la pugliese che ha ribadito più volte (e con veemenza) le sue ragioni. “Nessuno ha il diritto di non farmi parlare, io ho sempre avuto la libertà di parola”, ha esclamato.

AARON NIELSEN, IL CONFRONTO

In tutta questa faccenda Aaron Nielsen, che di professione fa il modello per alcuni prestigiosi marchi d’alta moda, sembrava starsene comodamente in disparte, ma è stato chiamato in causa dalla bella pugliese. Sarah, infatti, ha chiesto anche la sua opinione o che, quantomeno, si esprimesse; una cosa assai difficile questa per i concorrenti uomini di questa edizione dell’Isola dei Famosi dominata da donne forti. Timidamente il modello le ha risposto: “E io che c’entro?” affermando chiaramente di volersi tirare fuori da quel piccolo vespaio che in fin dei conti riguardava direttamente solo Sarah e Ghezzal. Aaron Nielsen se ne è lavato le mani, diciamo così, decidendo (ancora una volta, è il caso di dirlo) di non esporsi troppo, né verso i naufraghi suoi compagni di viaggio, né verso gli italiani a casa. Comportandosi in questo modo, però, è davvero difficile che qualcuno lo possa notare e, di conseguenza, farlo vincere: questa sua tattica attendista non ci sembra proprio il massimo della vita. Per vincere, nella vita, bisogna anche osare.

VITA PRIVATA

Una cosa è certa: se in questa edizione dell’Isola dei Famosi non avesse reso noto il suo cognome, nessuno avrebbe conosciuto Aaron Nielsen, figlio d’arte di Brigitte. All’anagrafe il suo vero nome è infatti Aaron Meyer, figlio di Raoul, un pilota di rally. Ma, si sa, queste scelte d’opportunismo (che non sono proprio il massimo dell’eleganza, soprattutto nei confronti del padre), spesso pagano. E infatti è proprio grazie a mamma Brigitte che Aaron Nielsen ha trovato le porte dell’elite della moda ai suoi piedi: alcuni tra i più grandi marchi del mondo hanno deciso di affidarsi a lui, giovane ragazzo di bell’aspetto e di belle speranze. Nato in Svizzera vicino Lugano, la sua vita è sempre stata divisa tra la Svizzera stessa e l’Italia, visto che assieme al padre e ai suoi fratelli si trasferì da piccolo a Milano. Poi, fu la volta della Spagna e in particolar modo di Barcellona, un modo che tanti giovani scelgono per cambiare vita, abitudini lavoro. Ed è proprio qui in Spagna che Aaron Nielsen ha mosso i primi passi nel mondo della moda, prima di approdare, nel 2019, all’Isola dei Famosi. Qui trovate l’ultimo daytime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA