Uomini e donne/ Ecco quando andranno in onda le scelte dei tronisti (Trono Classico)

Inizia un momento intenso per i fan di Uomini e donne che nei prossimi giorni faranno i conti con registrazioni e messe in onda delle speciali scelte del programma

04.02.2019 - Hedda Hopper
Uomini e Donne, trono classico

Sta per iniziare un periodo importante e ricco di emozioni per i fan del trono classico di Uomini e donne. Il programma prenderà il via oggi con una nuova puntata dedicata al trono over che andrà avanti fino a mercoledì mattina ma, a quel punto, cosa succederà nel trono classico? Le prime anticipazioni parlando di due registrazioni a distanza di pochi giorni proprio per la presentazione di nuovi tronisti e gli ultimi momenti in studio per i vecchi che dal 15 febbraio in poi saranno protagonisti nel prime time di Canale 5 con gli speciali “La Scelta” in cui assisteremo ad una serie di feste di fidanzamento con tanto di ospiti, tronisti e corteggiatori pronti a dare la propria risposta. La prima ad aprire le danze sarà Teresa Langella. Per alcuni la tronista potrebbe già aver registrato l’esterna in villa con i suoi due corteggiatori mentre per altri, addirittura in queste ultime ore, avrebbe registrato anche la festa nel castello, sarà davvero così?

LE SCELTE DEI TRONISTI

In attesa di altri rumors a riguardo, sembrano ormai certe le messe in onda delle scelte dei tronisti e se Teresa Langella andrà in onda proprio il 15 febbraio, sembra che già il 22 possa toccare a Lorenzo Riccardi. Sarà proprio l’ex corteggiatore di Sara Affi Fella ad affrontare il secondo serale mentre giorno 1 febbraio potrebbero andare in onda addirittura due scelte in una ovvero quella di Luigi Mastroianni e quella di Ivan Gonzalez. Secondo le ultime anticipazioni sembra che i serali non sono porteranno in prima serata la scelta ma anche la presentazione dei nuovi tronisti che prenderanno il posto di quelli in uscita. Cos’altro scopriremo nei prossimi giorni e cosa succederà durante le scelte dei tronisti? Lo scopriremo solo strada facendo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA