Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli/ “Mi ha dato la continuazione della mia famiglia” (Sanremo 2019)

Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli, ospite a Sanremo 2019: insieme da 16 anni, si sono sposati nel 2014. “Il segreto del nostro amore è in camera da letto”.

05.02.2019, agg. il 07.02.2019 alle 14:12 - Stella Dibenedetto
Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli
Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli

Veronica Berti è la moglie di Andrea Bocelli. Da quattro anni condivide gioie e dolori con il cantante e tenore italiano conosciuto ed ammirato in tutto il mondo. Un amore nato quasi per caso visto che Veronica ha incontrato Andrea a Ferrara in occasione della festa di Vittorio Sgarbi; un incontro causale che li ha legati per da sempre. Da allora i due sono inseparabili visto che Veronica oltre a condividere la vita privata è anche la più fidata collaboratrice di Bocelli. “Andrea mi ha dato la continuazione della mia famiglia, oggi ne ho una più grande che include figli e fondazione. Ho perso, certo, un po’ di tempo per me, ma ho deciso io di dedicarlo agli altri, difficilmente subisco le scelte degli altri” ha raccontato la ceo di Almud e vicepresidente della Andrea Bocelli Foundation che sognava una vita a contatto con gli animali, con un marito e tre figli. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

L’EMOZIONE PER IL FIGLIO MATTEO

Veronica Berti attende con grande ansia l’esibizione di Andrea Bocelli e suo figlio Matteo Bocelli. I due canteranno insieme a Claudio Baglioni il brano Fall On Me, tratto dall’ultimo album Sì. Per il figlio di Veronica Berti si tratta di una grande occasione per mettersi in mostra in un palcoscenico importante come quello dell’Ariston. Lui, a poche ore dall’esibizione, si è detto molto emozionato: “Per me è una grandissima opportunità. Cantare sul palco dell’Ariston con mio padre sarà stupendo. Sono molto emozionato. Cantare con il mio babbo per me è sempre speciale, ma dopotutto l’ho sempre fatto, sin da bambino, quindi per me è quasi normale”. Il palco di Sanremo, la location dove proprio papà Andrea aveva cominciato venticinque anni prima: “Sarà fantastico salire sul palco dell’Ariston, qui dove anche per mio padre, 25 anni fa, tutto è iniziato”.

16 ANNI D’AMORE CON ANDREA BOCELLI

Veronica Berti è la donna a cui è legato Andrea Bocelli da 16 anni. Veronica è arrivata nella vita di Bocelli dopo la fine del matrimonio da Enrica Cenzatti, finito nel 2002, da cui ha avuto due figli, Amos e Matteo. Il tenore e Veronica si sono sposati in gran segreto nel 2014 in un giorno importante per la coppia ovvero il 21 Marzo, giorno dell compleanno della figlia Virginia, nata nel 2012. La coppia ha pronunciato il fatidico sì a Livorno, al Santuario di Montenero con una cerimonia blindata e molto intima. Un matrimonio riservato come l’amore che unisce Veronica Berti e Andrea Bocelli. La coppia, infatti, non è solita finire sui rotocalchi di gossip e preferisce vivere la propria vita privata lontana dalle luci dei riflettori.

VERONICA BERTI E ANDREA BOCELLI: “IL SEGRETO DEL NOSTRO AMORE”

Per Andrea Bocelli e Veronica Berti è come se il tempo non fosse passato. La coppia, infatti, è sempre felice e innamorata come il primo giorno, ma qual è il segreto di un’unione così importante? In un’intervista rilasciata quache tempo fa dal tenore a People, il tenore ha spiegato che, se non c’è chimica, è difficile resistere così tanti anni. “La mia teoria è la chimica. Se c’è chimica tra due persone, c’è anche poesia, armonia, comprensione reciproca, c’è amore. Altrimenti, niente” – ha spiegato Bocelli rivelando che il segreto delle coppie felice è in camera da letto – “Se la porta della camera da letto si apre su qualcosa di bello e interessante, l’amore durerà. Se la porta della camera da letto si apre su qualcosa di noioso e poco stimolante, non durerà”. 

VERONICA BERTI: “ANDREA BOCELLI E’ MOLTO ROMANTICO”

In un’intervista rilasciata al settimanale Oggi, è stata Veronica Berti a parlare del suo amore con Andrea Bocelli: «Sono fortunatissima, perché Andrea è molto romantico: ho delle mail che sono decisamente private, a volte sono poesie, a volte rime, a volte… proposte indecenti», ha svelato la signora Bocelli. Grazie al marito, inoltre, Veronica Berti si è anche convertita. Il tenore, infatti, le ha fatto delle vere e proprie lezioni di catechismo: «Io provengo da una famiglia figlia del ’68, un po’ mangiapreti. Fino a 20 anni non sapevo neppure l’Ave Maria. Andrea ha passato notti intere a farmi catechismo. Solo a 23 anni, come consapevole scelta, mi sono battezzata. È molto competitivo. Quando gli hanno detto che a 50 anni non poteva imparare a fare surf, ci ha fatto un’estate sul surf».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA