Arisa, “Mi Sento Bene”/ Video, sbaglia il testo della canzone: il gesto di stizza dopo l’errore (Sanremo 2019)

- Matteo Fantozzi

Arisa, Mi sento bene: a Sanremo 2019 ci riprova e vuole lanciare un messaggio per far ballare proprio tutti. Staremo a vedere se ci riuscirà.

Arisa
La cantante Arisa

“Mi sento bene” è il pezzo che Arisa ha portato in gara per il Festival di Sanremo 2019. Brano particolarmente difficile, nonostante possa sembrare semplice, con notevoli evoluzioni al suo interno. Ieri sera, durante la sua seconda esibizione sul palcoscenico del Teatro Ariston, ha commesso un piccolo errore. La cantante infatti, si è dimenticata un pezzetto del testo (“dei tanti giuramenti”), ed ha mostrato la sua insofferenza con un visibile gesto di stizza e nervosismo. Nonostante la piccola imprecisione di cui nemmeno in molti si sono accorti, la performance di Rosalba Pippa è risultata essere notevolmente precisa e il suo brano, senza particolari giri di parole, merita i posti più alti della classifica. Questa sera Arisa non sarà presente tra i 12 artisti ma, pronta come non mai, tornerà venerdì sera per il suo inedito duetto con Tony Hadley e il corpo di ballo Kataklò… da non perdere! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

ARISA A SANREMO 2019

Arisa torna con il brano “Mi sento bene” sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo. Per la seconda serata del Festival la cantante ha scelto un total look nero, che le calza a pennello. Parte la musica e la voce di Arisa si conferma ancora una volta come la più bella del panorama musicale italiano. Rispetto alla prima serata la cantante è molto più emozionata e come si sa l’emozione a volte gioca brutti scherzi. Durante l’esibizione, infatti, la cantante ha un piccolo problema tecnico, ma da grande interprete riesce a riprendere in mano la situazione e a concludere una performance davvero straordinaria. L’emozione è visibile sul viso dell’interprete di Pignola , che sul finale del brano ha gli occhi lucidi. Grande successo per la sua esibizione, che è stata accolta con un lunghissimo applauso da parte del pubblico. Arisa sta davvero bene e questa volta si sente e si vede tutto! (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

ARISA CON MI SENTO BENE

In occasione della 69esima edizione del Festival di Sanremo, Arisa è tornata sul palco dell’Ariston ed ha ancora una volta stupito tutti. Mi sento bene: è questo il pezzo con cui l’artista ha deciso di gareggiare e che già al primo ascolto ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per fare il pieno di consensi. Una cosa è certa: Arisa dal punto di vista strettamente canoro è una garanzia. La sua estensione vocale riesce a raggiungere livelli decisamente molto alti tanto da consentire all’artista di donare quel qualcosa in più anche a pezzi che dal punto di vista strettamente testuale non si caratterizzano per qualcosa di speciale. Ma come è andata la prima esibizione? Salita sul palco con un mini-abito bianco, tacchi vertiginosi e la sua solita disinvoltura, Arisa ha dimostrato di essere maturata moltissimo nel corso di questi anni. Il pezzo con il quale Arisa ha deciso di gareggiare è fresco, radiofonico e decisamente capace di catturare l’attenzione di tutti. A fare da corollario a tutto ciò c’è il fatto che Arisa ha dimostrato ancora una volta di avere una delle migliori voci attualmente in circolazione nel panorama nazionale. E se i primi secondi del brano sono stati capaci di trarre in inganno anche gli ascoltatori più attenti, assomigliando molto ad una delle numerose colonne sonore dal sapore disneyano, un attimo dopo il pezzo è stato protagonista di una vera e propria evoluzione che ha consentito ad Arisa di esprimersi alla perfezione e di toccare le corde più profonde di ognuno di noi.

Mi sento bene: un pezzo che parla di nuovi inizi

Mi sento bene è il pezzo che Arisa propone a Sanremo 2019. Questo parla di nuovi inizi e di quel momento in cui si è costretti a fare i conti con una rottura e con le molte domande a cui è necessario dare una risposta. Senza alcun dubbio, si tratta di un pezzo impegnato e niente affatto banale che però viene alleggerito non poco da un ritmo particolarmente incalzante e capace di andare al di là dei soliti schemi. Insomma, il pezzo di Arisa piace e convince e non c’è dubbio che non farà alcun genere di fatica a diventare uno dei pezzi più trasmessi in radio. La classifica, però, per il momento vede Arisa congelata nella zona gialla, quella in cui si sono piazzati gli artisti che non hanno convinto troppo ma che non sono stati bocciati dal pubblico. Molto probabilmente, già dal secondo ascolto la situazione potrebbe cambiare non poco e non è affatto da escludere che, dopo qualche ascolto in radio o sulle piattaforme online, il pubblico decida di premiare Arisa e il suo pezzo. Come andranno le cose lo scopriremo presto. Di sicuro, almeno per il momento possiamo affermare con non poca certezza che Arisa continua ad essere una delle artiste più talentuose del momento.

Il video della prima esibizione



© RIPRODUZIONE RISERVATA