Michelle Hunziker incinta?/ Video, l’annuncio a Striscia la Notizia: nuovo tormentone dopo la dentiera…

Michelle Hunziker è tornata sul palco dell’Ariston in tutto il suo splendore ma nessuno ha notato un pancino sospetto, sarà vero lo scoop lanciato ieri da Striscia la Notizia?

08.02.2019 - Hedda Hopper
Michelle Hunziker

Una delle star di questi giorni è senza dubbio Michelle Hunziker. Dopo il tormentone della dentiera che ha dovuto smentire lei stessa via social con un video, adesso è pronta a lanciarsi in un altro momento per via dei suoi colleghi di Striscia la Notizia. Proprio Ficarra e Picone ieri sera dal bancone del tg satirico hanno confermato che non è vero che Michelle porta la dentiera ma è vero il fatto che è incinta del suo quarto figlio. I due hanno poi fatto applausi e auguri alla conduttrice lasciando il pubblico in dubbio. Già negli anni scorsi era accaduto lo stesso e non con la coppia di comici ma con Ezio Greggio che diede la notizia e poi fu smentita dalla stessa conduttrice. E’ solo un modo per cambiare pagina e lanciare il nuovo tormentone o è la verità? Il pubblico dubita dello scoop lanciato da Striscia la notizia perché chi segue la conduttrice la vede tutti i giorni al top tra ginnastica, impegni e, ultimamente anche al Festival di Sanremo.

LO SCOOP DI STRISCIA LA NOTIZIA

Proprio sul palco dell’Ariston la conduttrice ha sfoggiato un bellissimo vestito con tanto di gonna che avrebbe potuto nascondere il pancino sospetto almeno fino a che lei stessa l’ha tirata via rimanendo con dei pantaloni che le sembravano cuciti addosso. E’ vero che le star spesso non mostrano forme evidenti almeno fino a quando la gravidanza non è avviata da qualche mese, sarà questo il caso di Michelle Hunziker? La stessa conduttrice ormai si è detta pronta ad una nuova gravidanza sin dalla fine della scorsa edizione del Festival di Sanremo e le sue figlie (tre femmine) sono in attesa di un fratellino da coccolare e viziare. E’ questo il momento giusto per concedersi una quarta gravidanza? Ecco il video del momento:



© RIPRODUZIONE RISERVATA