Anna Tatangelo, “Le Nostre Anime Di Notte”/ Video, “ecco perché mi sono emozionata. Io Trash?” (Sanremo 2019)

Anna Tatangelo rivela a Domenica In i motivi per cui sul palco di Sanremo 2019 si è emozionata. L’esibizione sulle note de “Le nostre anime di notte”.

09.02.2019, agg. il 10.02.2019 alle 14:56 - Emanuele Ambrosio
Anna Tatangelo a Domenica In

Anna Tatangelo si esibisce nuovamente sul palco dell’Ariston con il suo brano sanremese “Le nostre anime di notte”, ma questa volta lo fa per il consueto appuntamento post Festival di Domenica In. Ospite di Mara Venier, la cantante ripercorre inoltre quel momento in cui, proprio ieri sera, si è emozionata sul palco della kermesse: “Mi sono emozionata perché è come se nella mia mente fossero passati tutti i Festival – ammette la Tatangelo – questo è l’ottavo. Il primissimo è stata un’emozione grandissima e le emozioni quando escono non le trattieni”. Oggi, però, ammette di essere “felicissima”: “È stato uno dei Festival più belli e più importanti della mia vita – rivela l’artista – Sono infelicissima perché quest’anno si è parlato di musica e della mia voce. E poi c’è tanta gente che si ritrova nelle mie canzoni, soprattutto in questa”. Nel parterre, però, non mancano le critiche, alle quali Mara Venier pone immediatamente un freno: “Anna è stata massacrata”, prima di girarsi verso di lei per dirle: “Io so tutto”; poi la conduttrice frena gli ospiti in studio: “Abbiamo detto che parliamo di musica”. E a chi l’ha accusata di portare in scena canzoni trash, la Tatangelo risponde: “Ringrazio per aver fatto il trash perché molte persone si ci sono ritrovate”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“Una giovane veterana”

Anna Tatangelo ha conosciuto il palco dell’Ariston quando ancora era minorenne. “Possiamo definirla una ‘giovane veterana’”, dice Bisio. In effetti è vero: a Sanremo, Anna ci è praticamente cresciuta. Ora si esibisce in Le nostre anime di notte, un pezzo maturo che racconta la fine (e il nuovo inizio) di una relazione. Gigi D’Alessio l’ha virtualmente accompagnata per tutto il suo percorso. È proprio a lui che pensa, quando – a fine esibizione – non trattiene le lacrime. “Le nostre anime di notte [pausa] non si perderanno mai”. Claudio Bisio si sdraia per terra e sorride. “Diciamo agli autori delle musiche: mai fare pause sottofinale. Io soffro di horror vacui, terrore del vuoto. Ho avuto paura, in quel momento”. Non sapete il pubblico: tra imbarazzo e ironie, i social si sono scatenati. Così Selvaggia Lucarelli: “Sono finite tutte le battute possibili sulle sopracciglia di Anna Tatangelo e la sua canzone non è neanche così brutta o così bella da dedicarle più di un tweet. Fossi al posto suo sarei preoccupata per la mia carriera”. [agg. di Rossella Pastore]

Gli apprezzamenti del pubblico

Anna Tatangelo è uno dei 24 big in gara durante la 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2019. “Le nostre anime di notte” è il titolo del brano con cui Anna ha voluto raccontate e condividere la crisi vissuta con Gigi D’Alessio. La prima esibizione è stata accolta molto bene dal pubblico, che sui social ha scritto tantissimi commenti positivi. La Tatangelo, fasciata in un bellissimo abito Ysl, si è emozionata nel cantare la sua vita e l’amore ritrovato con Gigi D’Alessio. Il pubblico ha apprezzato considerando i messaggi pubblicati sul web: “Complimenti Anna, canzone stupenda e te meravigliosa”. Questo è solo uno dei tantissimi messaggi dedicati alla cantante di Sora, che ha deciso di tornare a Sanremo per presentare una nuova Anna.

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio

Prima dell’esibizione però Anna Tatangelo si è scambiata una serie di messaggi proprio con Gigi D’Alessio sui social. “Ormai sei una veterana… ma Sanremo è sempre Sanremo. Sii te stessa e goditi tutte le emozioni che solo quel palco sa dare, andrai alla grande! In bocca al lupo, amore mio“, è il lungo messaggio pubblicato da Gigi D’Alessio a cui Lady Tata replica così: “Amore, che bel pensiero. Sono emozionatissima, il mio pensiero va a te e al nostro cucciolo. Siete qui con me“. Anche se la seconda esibizione di Anna non è passata inosservata, ma questa volta non per l’impeccabile interpretazione, ma per il look scelto per i capelli. Un effetto bagnato che ha riscosso un grandissimo successo sui social con alcuni utenti che hanno scritto: “Non ha fatto in tempo ad asciugarsi i capelli” oppure “dite alla Tatangelo che i gavettoni si fanno d’estate“. Non solo commenti ironici, ma anche di apprezzamento verso la Tatangelo: “è solo bona“. Al termine della terza serata di Sanremo 2019, Anna Tatangelo si è posizionata nella zona rossa della classifica. Clicca qui per vedere la seconda esibizione di Anna Tatangelo a Sanremo 2019

A Sanremo 2019 “È arrivata una nuova Anna”

Le nostre anime di notte” è una canzone autobiografica a cui Anna Tatangelo tiene davvero tanto. La canzone racconta di una donna che decide di confrontarsi con il suo ex per fare un punto della situazione sulla loro storia. Entrambi si rendono conto che, nonostante tutto il dolore e gli errori, non è possibile vivere una vita “senza il meglio di noi”. “Io e Gigi siamo artisti, viviamo di musica quindi non ci possiamo precludere di cantare l’amore. Se non si parlasse della propria vita non esisterebbero le canzoni“, ha raccontato la cantante in occasione di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Una cosa è certa, Sanremo 2019 segna l’inizio di una nuova vita “musicale per Anna Tatangelo: “nella mia carriera ho cantato di molti argomenti a cui tengo, dalla violenza sulle donne alle discriminazioni dei gay, ma per proteggermi ho spesso tralasciato di mostrare la mia vita. Adesso ho capito che se la mia vita diventa parte di quella di tutti attraverso una canzone va bene“. Clicca qui per l’analisi del testo de “Le nostre anime di notte” di Anna Tatangelo a Sanremo 2019

Video Sanremo 2019: “Le nostre anime di notte” di Anna Tatatngelo



© RIPRODUZIONE RISERVATA