Alda D’Eusanio/ Attacca Soleil: “Ti senti superiore e sbagli” (Isola dei Famosi 2019)

- Emanuele Ambrosio

Alda D’Eusanio si conferma l’unica cosa positiva di questa edizione de L’Isola dei Famosi 2019 e senza remore difende Riccardo Fogli dallo scempio Corona

alda deusanio facebook
Alda D'Eusanio, Isola dei famosi 2019

Alda D’Eusanio si accoda alle critiche della maggior parte dei naufraghi dell’Isola dei Famosi contro Soleil Sorge. Ed è per questo che, finita la prova leader che vede ancora una volta Soleil vittoriosa, Ariadna la accusa di essere “Molto veloce anche con la lingua oltre che nelle prove”. Soprattutto ritiene che si senta superiore agli altri e che per questo non sia adatta a fare il leader. Invece “Ariadna sa di non essere inferiore, né superiore a nessuno e questa si chiama autostima, mentre i modi di Soleil sono solo prepotenti”. Alba Parietti appoggia in parte le parole della d’Eusanio e le dà un consiglio materno: «Dal basso si può salire, dall’alto si può solo scendere, ricordatelo. Nella vita si impara a chiedere scusa quando si sbaglia». (Agg. di Anna Montesano)

Alda D’Eusanio e la critica a Corona

Alda D’Eusanio è senza alcun dubbio la sola nota positiva di questa edizione de L’Isola dei Famosi 2019. La conduttrice e giornalista, piaccia o meno, è l’unica che ci mette sempre la faccia in ogni cosa che dice senza tergiversare o fingere. Diretta e travolgente come un fiume in piena o una tempesta, la D’Eusanio durante l’ultima puntata del reality show di Canale 5 si è espressa chiaramente contro Mediaset e Fabrizio Corona: “Questa è la cosa più disumana che abbia mai visto. In galera Corona ci doveva rimanere di più per imparare qualcosa”. Con queste parole Alda ha commentato il video-messaggio oltraggioso, irrispettoso e vergognoso che la produzione de L’Isola, la conduttrice Alessia Marcuzzi e gli autori del programma hanno mandato in onda in prima serata su Canale 5. Un messaggio cattivo ed infimo rivolto verso Riccardo Fogli, il cantante 70enne attualmente naufrago in Honduras.

Alda D’Eusanio contro Fabrizio Corona

La conduttrice, vera e sincera come sempre, ci ha messo la faccia sottolineando la cattiveria insita nelle parole di Fabrizio Corona che nel suo video-messaggio confermava di avere le prove del tradimento di Karin Trentini ai danni di Riccardo Fogli a cui ha dato non solo del “vecchio”, ma anche del cornuto. Tutto questo dinanzi ad una impassibile Alessia Marcuzzi. “La cosa che più mi colpisce di questa vicenda è la figura di Corona. Il piacere con il quale ha continuato a ferire Riccardo Fogli. Questa è la cosa più disumana che io abbia mai visto” ha sottolineato a gran voce la D’Eusanio tra gli applausi del pubblico in studio e da casa che sui social si è schierato tutto a favore dell’ex cantante dei Pooh. L’opinionista ha poi concluso lanciando l’ultima accusa a Corona: “Lui ha detto che è uno che ha fatto la galera, dovrebbe starci più a lungo per imparare qualcosa”. Dalla sua Riccardo Fogli, nonostante le cattiverie gratuite, ha incassato il colpo dicendo: “Corona non penso arriverà alla mia età integro e sano di mente e amato!”.

Alda D’Eusanio: il rapporto con la morte

Alda D’Eusanio, attualmente impegnata come opinionista della quattordicesima edizione de L’Isola dei Famosi 2019, si è raccontata in lunghissima intervista a Tv Sorrisi e Canzoni rivelando anche il suo rapporto con la vita e la morte. Del resto chi più di lei può parlare di questi due lati della stessa medaglia: “che le sconfitte ci sono, ma la vita te la fai tu in base al carattere. Io ho perso molte occasioni per i miei difetti. Ma soprattutto ho imparato che l’amore non è fatto di corpi, il rapporto con le persone che ami continua. La morte è una trasformazione, non una fine. La fine è quando non ami più. Mio marito non mi ha mai lasciata. Sono ancora innamorata di lui e per questo non potrei mai amare un altro. La vita è un’avventura meravigliosa e talvolta dolorosa, che serve a farti diventare una persona migliore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA