Bianca Guaccero/ “Ho scritto ‘Il tuo cuore è come il mare’ per mia figlia Alice”

- Stella Dibenedetto

Bianca Guaccero, attrice, conduttrice e ora scrittrice: “ho scritto il libro Il tuo cuore è come il mare per mia figlia Alice”, spiega la primadonna di Detto fatto.

bianca_guaccero_rai_2018
Bianca Guaccero

Bianca Guaccero, attrice, conduttrice e ora anche scrittrice. Ai microfoni di Leggo, la conduttrice di Detto fatto ha parlato dela sua fatica letteraria. La Guaccero, infatti, ha scritto il libro “Il tuo cuore è come il mare”, dedicato alla figlia Alice, nata dal suo matrimonio, oggi finito, con il regista Dario Acocella. “Non sono una scrittrice anche se ho sempre scritto i diari sin da ragazzina. A 15 anni cominciai a scrivere un libro, ma mi bloccai a 40 pagine e pensai che a 40 anni avrei avuto la maturità per finirlo” – spiega a Leggo Bianca Guaccero che, nel libro, apre il suo cuore alla figlia Alice – “ho pensato di raccontare e spiegare cosa significhi imparare ad amare e ad accettare le fragilità a cui si va incontro nella vita. Alice ha 4 anni quindi non può leggerlo ora, ma da adolescente sì. Il ibro è un inno alla libertà: non bisogna aver paura di sentirsi diversi, a volte fragili e sensibili degli altri. E’ necessario non aver paura di dire la propria, anche se criticati“, spiega la Guaccero.

BIANCA GUACCERO: “L’AMORE? MAGARI LO TROVASSI”

Dopo aver esordito come attrice recitando in tante fiction e film importanti, Bianca Guaccero che è considerata un’artista a 360 gradi sapendo anche cantare e ballare, da settembre, ha deciso di tuffarsi in una nuova avventura trasferendosi a Milano per condurre Detto fatto, orfano di Caterina Balivo. Un’eredità importante che, tuttavia, non pesa alla showgirl pugliese. “Facendo questo programma ho capito quanto si fatichi quindi chapeu a Caterina Balivo che l’ha fatto per sei anni. Tre ore tutti i giorni, tanta roba. I cambiamenti sono delicati perchè la gente si affeziona. Ho sentito il peso e ho sperato in un’accogienza con affetto. Ognuno lavora con la sua personalità: la Balivo ha la sua, io ho la mia”, spiega a Leggo. Bianca, dunque, trascorre le sue giornate dividendosi tra il lavoro e la vita di mamma, ma ha anche tempo per ‘amore? “Ancora niente. Magari lo trovassi. Ho altre priorità. Vengo da una separazione molto delicata e devo pensare a mia figlia” – spiega la conduttrice che, pensando ad un ipotetico principe azzurro, aggiunge – “posso dire che mi piacciono le persone veraci, schiette che non si nascondono”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA