Chiara Giallonardo, “La morte di mio padre” / “Linea Verde Life mi ha aiutato”

- Matteo Fantozzi

Chiara Giallonardo ha raccontato la morte del padre a DiPiù Tv, spiegando tutto il dolore che ha provato: “Mio papà è scomparso all’improvviso ed è stato terribile. Il vuoto che ci ha lasciato è incolmabile”

chiara giallonardo 2019 tv
Chiara Giallonardo, "La morte di mio padre"

Chiara Giallonardo ha raccontato la morte del padre a DiPiù Tv, spiegando tutto il dolore che ha provato: “Mio papà è scomparso all’improvviso ed è stato terribile. Il vuoto che ci ha lasciato è incolmabile, però il lavoro e Linea Verde Life mi hanno dato la forza per andare avanti”. La bella 39enne romana è il volto della trasmissione Linea verde dal 2011 che negli anni è passata da Orizzonti a Orizzonti d’estate per arrivare a di Sabato, va in città e appunto Life. Dopo la scomparsa del genitore ha dovuto fare anche un viaggio in sé stessa: “Sono sempre stata molto religiosa. Io e mia madre abbiamo subito cercato conforto nel nostro parroco, per noi è una guida spirituale. Nella fede ho trovato le risposte alle domande che mi ero fatto dopo la morte di mio padre. So che il vuoto è incolmabile e che la mia vita non sarà mai più come prima, ma la fede mi ha aiutato a trovare un po’ di serenità“.

Chiara Giallonardo, “La morte di mio padre”: una forma smagliante

Chiara Giallonardo si è concentrata su diverse cose per superare la morte del padre, tra queste la sua professione, ma anche la linea. A DiPiù Tv ha spiegato i segreti di un fisico sempre scintillante che alla soglia dei quarant’anni non l’ha abbandonata: “Con l’aiuto di una nutrizionista ho iniziato a seguire alcune semplici regole per mangiare in modo più sano e tutti i fastidi che avevo prima sono passati. Ora consumo solo prodotti di stagione che sono più saporiti e che non richiedono condimenti elaborati. Per la dolcificazione uso il miele e bevo solo acqua, spremute d’arancia e qualche volta il vino. Di solito scelgo un primo a pranzo e un secondo a cena accompagnati entrambi dalle verdure. Faccio due o tre spuntini a base di frutta fresca”. Una formula che sicuramente in molti dovrebbero seguire a vedere i risultati.

La carriera

Chiara Giallonardo è nata a Roma il 28 agosto del 1979. Il suo debutto nel mondo dello spettacolo arriva giovanissima quando si classifica tra le finaliste di Miss Italia 1996. Questo le permette di approdare sul piccolo schermo nel ruolo di attrice in Le ragazze di Miss Italia di Dino Risi del 2002. Tra il 2002 e il 2004 arriva il ruolo di spalla a La Domenica Sportiva del giornalista Massimo Caputi. Nel 2003 poi affianca Bizzotto nella versione estiva del programma. Nel 2005 arriva il primo ruolo da conduttrice su Rai Due con la rubrica Al bar dello sport durante la trasmissione Mattina in famiglia. Dal 2011 approda a Linea Verde conducendone le varie sfumature da Orizzonti, estate, di Sabato, va in città e appunto dal 2018 Linea verde Life.

© RIPRODUZIONE RISERVATA