NOEMI ORTONA/ Video, rinuncia al titolo di prima della classe (Il Collegio 3)

- Morgan K. Barraco

Noemi Ortona è riuscita ancora una volta a superare se stessa ne Il Collegio 3, collezionando un nuovo successo in settimana. Prima della classe per il gruppo delle studentesse

Noemi Ortona, Il Collegio 3
Noemi Ortona, Il Collegio 3

Gli esami orali vanno bene quasi per tutti. Beatrice Cossu, Nicole Rossi e Noemi Ortona si qualificano tra le migliori della classe. Nicole, in particolare, fa la figura del “personaggio” (citando il preside) che si toglie le scarpe per correre via e festeggiare. “Il prossimo anno cambiamole, ‘che sono davvero scomode”. Parola d’ordine: scialla. “Questo vestito mi ricorda il tappeto di Shining. Mi mancano solo le gemelle Fazzini che mi camminano addosso”. I vestiti per il ballo non piacciono proprio a nessuno, Beatrice compresa. Il suo vestito rosso le piacerebbe, se solo fosse un po’ più stretto in vita. Anche Noemi è molto carina. Lei e Beatrice si contendono anche il titolo di ‘miglior look’. Quanto al diploma, invece, è ben contenta di cederlo alla Cossu. (agg. di Rossella Pastore)

Supera se stessa

Noemi Ortona è riuscita ancora una volta a superare se stessa ne Il Collegio 3, collezionando un nuovo successo in settimana. Prima della classe per il gruppo delle studentesse, l’allieva dal carattere mite si è distinta in tutte le materie. Ha portato inoltre alla vittoria la sua squadra durante i test di Geografia, in cui i ragazzi sono stati divisi in gruppetti e sottoposti a domande di carattere generale. Noemi continua ad avanzare a passo spedito e dimostra di essere lontana da tante dinamiche che impegnano invece il resto della classe, soprattutto i maschietti, che amano le escursioni notturne e cacciarsi nei guai. La Ortona infatti è una delle poche ad essersi adattata alle regole previste dall’istituto anni Sessanta, preferendo fare tesoro di ogni aspetto di questa sua esperienza. Non si può dire lo stesso della gita per studiare la Preistoria e le abitudini degli esseri umani di quell’era, visto che la ragazza ha subito arricciato il naso per le condizioni igieniche del fienile in cui hanno trascorso la notte.

Noemi Ortona, Il Collegio 3: le polemiche con le compagne

Il Collegio 3 ha sempre visto Noemi Ortona lontana dalle polemiche delle compagne. Soprattutto quando le gemelle Fazzini hanno scoperto che avrebbero rischiato entrambe di non andare in gita. Ha preferito ancora una volta tenersi per sé determinati pensieri, anche se in segreto alle telecamere ha fatto notare che Cora Fazzini in particolare ha esagerato con le sue azioni e parole. Arrogante e sempre fuori dalle righe, agli occhi di Noemi l’errore è stato doppio per le gemelle. Soprattutto quando Cora ha messo in atto in ricatto: se il Preside non le avesse permesso di andare in gita, se ne sarebbe andata dall’istituto. Ancora una volta Noemi condivide il suo pensiero alle telecamere, sottolineando come il comportamento della ragazza sia scorretto. Secondo il suo punto di vista, le due sorelle avrebbero dovuto mettere la testa a posto e dimostrare di avere un atteggiamento più maturo. Sempre ammesso che fossero davvero convinte di voler andare in gita con i compagni. Clicca qui per rivedere il video di Noemi Ortona sul caso Fazzini.

Forti legami

Il Collegio 3 ha permesso agli alunni di stringere dei forti legami, ma sembra che Noemi Ortona sia al di fuori di questa dinamica. Sempre attenta a non entrare in scontro aperto con gli altri allievi, la ragazza preferisce ancora rimanere nell’ombra in determinate situazioni problematiche. Un comportamento diverso rispetto a quanto avviene in classe, dove Noemi si mostra brillante ed estroversa. Ha delle idee ben precise su come sfruttare al meglio l’esperimento sociale di Rai 2 e non ha mai preso un altro sentiero rispetto alla strada di lealtà che ha scelto per questa sua esperienza. Non è un caso se la vediamo quindi in cima alla classifica degli studenti, ancora una volta prima della classe al termine della scorsa settimana. Date le grandi premesse, non ci sono troppi dubbi sul fatto che la Ortona riuscirà a distinguersi anche durante l’esame finale, visto che al pari di Elia Gumiero per il gruppo dei maschi, è una delle poche a poter ambire ai voti più eccellenti.

La discussione con i compagni



© RIPRODUZIONE RISERVATA