Boomdabash/ Video “Per un milione”: band pronta a far ballare lo studio (Domenica In)

- Morgan K. Barraco

I Boomdabash sulla cresta dell’onda grazie al loro singolo sanremese “Per un milione”. E a breve parte il tour italiano…

Boomdabash
Boomdabash, Domenica In

Sanremo 2019 ha regalato una nuova ventata di popolarità ai Boomdabash, la band pugliese che negli ultimi anni è riuscita ad affermarsi nel mondo della musica italiana. Dalle ospitate in tv come la recente incursione al Terzo Tempo Village in occasione del match Italia-Francia, fino all’incontro con un altro dei nomi di grido della discografia del nostro Paese: Alessandra Amoroso. “Simbolo enorme dell’umità di un’artista di quel calibro”, sottolineano i ragazzi a Radio Italia parlando di come la cantante si sia offerta subito di preparare loro un caffè. I Boomdabash saranno inoltre ospiti a Domenica In nella puntata di oggi, 17 marzo 2019, dove parleranno del loro recente successo discografico. La loro canzone sanremese Per un milione ha infatti ricevuto di recente il Disco d’Oro, a conferma che la band sia sempre più popolare agli occhi del pubblico italiano. “Non è un brano fatto a tavolino”, specificano in radio per allontanarsi dall’idea che la canzone sia stata studiata in previsione della partecipazione alla kermesse. Con 15 anni di gavetta alle spalle, i ragazzi in realtà hanno messo al primo posto il divertimento, sia al Festival sia nei loro live. “Siamo rimasti noi stessi”, hanno specificato infatti. Ed ora si prepara la partenza per il tour che accompagnerà il gruppo in giro per l’Italia. Data zero prevista per il 4 maggio 2019 presso il Campus di Parma ed il 9 maggio a Milano, all’Alcatraz, per poi definire le altre tappe che prevedono Roma, la provincia di Taranto e Torino.

Boomdabash, Domenica In: tanti featuring interessanti

Barracuda Predator Edition non poteva che essere un successo e non solo perché i Boomdabash si sono circondati di tante personalità storiche della musica italiana. Nel disco infatti sono presenti feat con nomi di un certo peso, da Fabri Fibra a Sergio Sylvestre e da Rocco Hunt fino all’ormai amica Loredana Bertè. Tutto parte dal rapporto umano, spiega la band a Radio Italia: senza quel tipo di contatto con gli artisti, non ci sarebbe alcun tipo di collaborazione. Senza parlare dell’empatia, della stima e delle affinità degli intenti musicali. “Facciamoci prima un piatto di pasta”, dicono con semplicità i ragazzi ai microfoni della radio. Un approccio amichevole che mira al cuore delle persone, ancora prima di pensare al lavoro. E così nasce il caffè con Alessandra Amoroso, prima ancora della nascita del brano A tre passi da te. E quest’anno poi è ancora più importante per il gruppo che vanta di aver valorizzato il raggae in Italia. In occasione del live di Milano all’Alcatraz, previsto per il prossimo 9 maggio, i Boomdabash festeggeranno i loro 15 anni di carriera. Un traguardo da celebrare con tanti ospiti. Di sicuro sarà presente la Bertè, ma anche l’amico j-Ax. Un grande evento che ha già attirato il Salento e non solo. Ed ora si lavora anche al singolo estivo, che in base alle prime dichiarazioni sembra che sia un riadattamento di una canzone degli anni Novanta. Nulla di certo: “vi faremo sicuramente ballare”, promettono intanto gli artisti.

L’esibizione a Stracult



© RIPRODUZIONE RISERVATA