Uomini e Donne/ Natalia al veleno: “Federica una morta, Klaudia…” (Trono Classico)

- Anna Montesano

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico. Natalia Paragoni contro tutte: “Federica? Sta muta, Klaudia vuole imitare la Dionigi”

natalia paragoni
Natalia Paragoni

Il ritorno di Natalia Paragoni a Uomini e Donne è stato accolto da molte critiche e pochi apprezzamenti. Dopo la fine della sua conoscenza con Ivan Gonzalez, che ha poi scelto Sonia Pattarino, Natalia è tornata a Uomini e Donne per continuare la sua conoscenza con Andrea Zelletta, attirandosi contro le dure critiche di tutte le le altre corteggiatrici del tronista. Eppure, Natalia è apparsa molto sicura di se stessa, anche se la conoscenza con alcune di loro con Andrea è abbastanza avanti. La Paragoni lo ammette anche nel corso dell’intervista rilasciata al Magazine di Uomini e Donne, dove analizza tutte le sue rivali. “Muriel è quella che ha catturato di più la mia attenzione, ma non per timore. – ammette – Credo che sia l’unica con cui possa crearsi un vero e proprio confronto.”

NATALIA CONTRO TUTTE: “FEDERICA UNA MORTA, KLAUDIA IMITA LA DIONIGI”

Secondo Natalia Paragoni, Muriel ha infatti delle similitudini alla sua personalità: “Ha un carattere molto simile al mio: ha una forte personalità ed è sicura di sé. – conferma al magazine di Uomini e Donne, per poi aggiungere – Vederla insieme ad Andrea sarà un’opportunità anche per me per conoscere meglio lui.” Solo critiche, invece, per le altre corteggiatrici di Andrea Zelletta: “Federica sta seduta, morta, non dice nulla tutte le puntate e poi si sveglia all’improvviso.” Ma le critiche più dure sono per Klaudia che, secondo lei “vuole fare il fenomeno: la brutta copia della mia amica Claudia (Dionigi n.d.r.).” Per quanto riguarda, invece, le altre corteggiatrici in studio per Andrea, per Natalia “sono trasparenti.” Che tutta questa sicurezza possa però rivelarsi un punto debole?



© RIPRODUZIONE RISERVATA