Niccolò Bettarini/ ”Tv? Mi piacerebbe. Amore? Sto bene da solo, sono tutti cornuti..”

- Silvana Palazzo

Niccolò Bettarini e l’aggressore ai domiciliari: ”La giustizia in Italia non esiste”. Poi rivela: ”Tv? Mi piacerebbe. Amore? Sto bene da solo, sono tutti cornuti…”

Niccolò Bettarini
Niccolò Bettarini, processo per aggressione, Tribunale Milano (LaPresse, 2018)

Niccolò Bettarini torna a sfogarsi sui social. Il figlio di Simona Ventura e dell’ex calciatore Stefano, ora impegnato all’Isola dei Famosi, è tornato sull’aggressione subita e soprattutto sulla decisione di mandare ai domiciliari Davide Caddeo, il giovane che lo ha accoltellato e che era stato condannato a nove anni di carcere. È amareggiato il giovane. «Non c’è per nessuno la giustizia. Mi sono sentito di dire quello che penso su Instagram perché arrivi alla gente, mentre i giornali dicono sempre quello che c… gli pare a loro, e di sicuro non me ne sto zitto di fronte a una roba del genere», ha dichiarato nel “Fammi una domanda” su Instagram. Niccolò non nasconde la sua rabbia: «Ormai ci convivo, solo che la uso nel modo più giusto». Il ragazzo ha ribadito poi la sua delusione per un sistema che, spiega, non tutela le vittime: «Si combatte per i propri diritti quando c’è un sistema valido che lo permette, ma quello che non toglieranno a me come a nessuno è la dignità. Dirò sempre quello che penso sbattendomene il c… di chi ho davanti, come ho sempre fatto».

NICCOLÒ BETTARINI TRA FUTURO E AMORE

Ma Niccolò Bettarini nel “Fammi una domanda” su Instagram ha parlato anche di progetti futuri. «Lo studio lo escluderei dato che siamo due cose che non possono andare proprio d’accordo. La televisione come ho già detto non la escluderei, ma solo quando mi sarò realizzato nello sport». Con il calcio giocato però è finita: il figlio di Stefano Bettarini non seguirà le orme del padre a causa degli infortuni al ginocchio. Intanto sta lavorando per arrivare al top della forma: «Non sono ancora al top diciamo, comunque le chiacchiere stanno a zero: allenamento-alimentazione-riposo. Il tutto con costanza e vedrai che i risultati arriveranno». Inoltre, ha rivelato che sta per prendere la patente di guida, a patto che il 4 aprile riesca a superare l’esame. Infine, considerazioni sull’amore: «Se sono fidanzato? No e non voglio esserlo. Sto bene da solo e sono un disastro. Trovo ipocrita fidanzarsi se poi devo tradire e il 90% dei fidanzati sono o sono stati cornuti. Pure trovando quella che pensi “giusta” e poi lo prendi nel c… Evito di far star male chi ho di fronte».



© RIPRODUZIONE RISERVATA