Hammamet, Pierfrancesco Favino è Bettino Craxi/ Foto: trasformazione impressionante!

- Carmine Massimo Balsamo

Pierfrancesco Favino è Bettino Craxi in Hammamet, il nuovo film di Gianni Amelio: le prime foto dal set sbalordiscono tutti!

pierfrancesco favino bettino craxi
Pierfrancesco Favino (LaPresse)

Pierfrancesco Favino è Bettino Craxi nel nuovo film di Gianni Amelio, Hammamet: l’incredibile lavoro dei truccatori è straordinario, tanto da rendere irriconoscibile l’attore per l’incredibile somiglianza con il politico interpretato. Ieri sono iniziate le riprese del nuovo lungometraggio del regista de L’intrepido e de La Tenerezza, uno dei film più attesi del 2019: Hammamet, prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema e distribuito in Italia da 01 Distribution, è sceneggiato dallo stesso Amelio con Alberto Taraglio e racconta la caduta di un uomo di Stato italiano (presidente del Consiglio e segretario del Partito Socialista Italiano), un racconto più privato che pubblico. Un po’ come fatto da Paolo Sorrentino con Loro, film su Silvio Berlusconi, il cineasta di San Pietro Magisano ha l’obiettivo di scavare nei sentimenti per illuminare i fatti. Oltre a Favino, nel cast presenti Renato Carpentieri, Claudia Gerini, Livia Rossi, Luca Filippi.

PIERFRANCESCO FAVINO E’ BETTINO CRAXI: LA FOTO

La somiglianza di Pierfrancesco Favino a Bettino Craxi ha richiesto mesi di messa a punto tecnica da truccatori italiani che hanno studiato in Inghilterra, con Adnkronos che sottolinea che sin da settembre 2018 hanno dato il via allo studio dei calchi per arrivare all’incredibile risultato raggiunto. Nello scatto diffuso, Pierfrancesco Favino interpreta un momento importante della vita di Bettino Craxi, ovvero l’attimo prima di salire sul palco per l’apertura del famoso Congresso del Psi, svoltosi a Milano negli ex locali dell’Ansaldo nel 1989. Bobo Craxi, figlio di Bettino, ha commentato così ai microfoni del quotidiano: «I trucchi fan miracoli, ma sarei più scioccato favorevolmente nel rivedere mio padre. Oggi è la festa del papà». Qui di seguito la foto di cui vi stiamo parlando:



© RIPRODUZIONE RISERVATA