BRIGITTE NIELSEN E LA FIGLIA FRIDA/ Meluzzi attacca l’attrice (Live Non è la D’Urso)

- Maria Laura Leo

Brigitte Nielsen con la figlia Frida, ospite di “Live Non è la D’Urso”, avuta a 54 anni grazie all’inseminazione artificiale tra polemiche e critiche

Brigitte-Nielsen-e-Mattia-Dessi
Brigitte Nielsen e Mattia Dessi sono diventati genitori

Brigitte Nielsen apre questa seconda puntata di Live – Non è la d’Urso e lo fa assieme al suo quinto marito, Mattia Dessì, e alla piccola Frida. “Lei per noi è una cosa bellissima, un grande dono. Possono dirmi tutto, possono criticarmi” ammette subito l’attrice. Quando scopre che su due delle poltrone bianche di fronte a lei ci sono i figli Killian e Raoul è felicissima e corre ad abbracciarli con foga. “Capite quando dico che sono la mamma più fortunata del mondo?” ammette la Nielsen. Tra le cinque sfere ce n’è però anche una rossa ed è ancora una volta quella di Meluzzi. “Soltanto gli stupidi non cambiano opinione e quello che ho visto mi ha molto colpito. – e continua – Lei ha dato un messaggio facendo capire che i figli si fanno meglio a 20 anni che a 50”. Parole che scatenano una nuova lite in studio. (Agg. di Anna Montesano)

“Un’esclusiva mondiale!”

Brigitte Nielsen, ex moglie di Sylvester Stallone e attuale moglie di Mattia Dessì, sarà ospite di Barbara D’Urso a Live – Non è la D’Urso, in onda mercoledì 20 marzo su Canale 5. Brigitte approfitterà dell’ospitata televisiva per presentare la sua piccola Frida, nata lo scorso giugno. “E’ un’esclusiva mondiale giuro, perché non è mai stata ancora in televisione, soprattutto con la creaturella. Sto parlando di Brigitte Nielsen, che come sapete è diventata mamma a 54 anni. Mercoledì sarà con noi in diretta con tutta la famiglia, compresa la bambina. Viene dagli Stati Uniti apposta per voi, ne ha parlato tutto il mondo”, ha affermato la D’Urso durante una puntata pomeridiana di Pomeriggio 5, anticipando al pubblico la presenza dell’attrice al suo salotto serale. La bimba e la quinta figlia della Nielsen ed è arrivata dopo quattro maschi: Julian Winding, Killian Marcus Nielsen, Raoul Ayrton Meyer Jr. e Douglas Aaron Meyer, attualmente impegnato a partecipare come concorrente all’Isola dei Famosi. In passato già un altro figlio di Brigitte aveva partecipato al reality: si tratta di Killian.

Brigitte Nielsen e le difficoltà di diventare mamma a 54 anni

Brigitte Nielsen, storica icona degli anni ’80 e attrice in molti film al cinema, è conosciuta in Italia principalmente per la sua partecipazione nella saga di Fantaghirò, nei panni della Strega Nera. È diventata mamma nuovamente a 54 anni, scelta che le è costata non poche critiche da parte di chi l’ha accusata di andare contro natura. A questo si sono aggiunte tutte le difficoltà del caso, sopportate con forza e determinazione solo ed esclusivamente perchè Brigitte e Mattia desideravano davvero troppo la piccola Frida per rinunciarci. “È stato logorante e complicato. Mi sono sempre detta: ci provo fino all’ultimo embrione rimasto, qualcuno deve pur vincerla questa lotteria”, ha raccontato al Guardian, in occasione di un’intervista. E in effetti la lotteria Brigitte, alla fine, l’ha vinta. Frida è arrivata nel giugno del 2018 e fin da subito la mamma non si è risparmiata in scatti diffusi sui social che la ritraggono con il suo piccolo fagotto tra le braccia. Alla faccia delle critiche, verrebbe da dire!

Brigitte Nielsen e la figlia Frida, un piccolo miracolo

Il periodo della ricerca di Frida è stato molto difficile per Brigitte Nielsen anche per tutte le delusioni ricevute. “Quando ti senti dire al telefono ‘mi dispiace’ ne esci distrutta”, ha dichiarato. “Avevo solo il 2,5% di possibilità, almeno così mi avevano detto i medici, che mi avevano messo subito in guardia: ‘Aspetta almeno ventisette settimane prima di dirlo ad amici e parenti’. Il rischio era troppo elevato”, ha ancora affermato l’attrice. Dopo tanti tentativi, tanto denaro speso e tante speranze spesso infrante, alla fine la gravidanza è arrivata. Eppure i problemi non sono diminuiti. Anzi, al rischio di una gravidanza matura si è aggiunta la difficoltà emotiva di sopportare le continue critiche nei confronti di questa scelta. “Qualcuno mi ha detto che sono ridicola a fare una cosa del genere alla mia età, ma questi sono affari miei”, ha affermato ancora la Nielsen. Oggi Brigitte è felice e si gode i piccoli momenti di quotidianità con la sua piccola Frida, convinta di aver ricevuto un miracolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA