SI ACCETTANO MIRACOLI, RAI 1/ Streaming video del film con Fabio De Luigi (20 marzo)

- Matteo Fantozzi

Si accettano miracoli va in onda dalle ore 21.25 oggi, 20 marzo, su Rai 1. Si tratta di una pellicola italiana realizzata nel 2015 da Rai Cinema in collaborazione con Cattleya

si accettano miracoli 2019 film
Si accettano miracoli

Si accettano miracoli supera con successo l’occhio teso della critica con Gabriele Niola che su My Movies parla di “ambientazione fiabesca per una commedia dove Alessandro Siani illumina ogni gag con la sua presenza”. Per Alessandro Savoia de Il Roma il film è “gradevole di successo”. Addentrandosi nella sua analisi possiamo leggere: “Una sequela di gag esilaranti con un tessuto amoroso fanno scorrere circa diue ore di pellicola. Non mancano le citazioni ai film di Walt Disney come la vestizione di Chiara mutata in Cenerentola e l’atmosfera del villaggio che ricorda La Bella e la Bestia. Cura dei personaggi e attenzione nelle inquadrature dei dettagli fanno del film un sicuro successo di pubblico anche se non fa leva su una sceneggiatura che brilla per originalità”. Un film dunque che è promosso a pieni voti e consigliatissimo per passare una serata tra amici. Si accettano miracoli va in onda a partire dalle ore 21.25 su Rai 1 e potremo seguirlo anche in diretta streaming su Rai Play cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Clicca qui per il trailer

Curiosità sul film

Si accettano miracoli va in onda questa sera, mercoledì 20 marzo, dalle ore 21.25 oggi su Rai 1. Si tratta di una pellicola italiana realizzata nel 2015 da Rai Cinema in collaborazione con Cattleya mentre la distribuzione nelle sale cinematografiche e nel mercato dell’home video è stato gestito dalla 01 Distribution. A curare la regia è stato anche il principale protagonista ossia Alessandro Siani il quale ha anche scritto il soggetto e la sceneggiatura in collaborazione con Gianluca Ansanelli e Tito Buffulini. Il ruolo di direttore della fotografia è stato affidato a Paolo Carnera, le musiche sono state scritte e composte da Umberto Scipione e Sal Da Vinci mentre nel cast sono presenti Fabio De Luigi, Alessandro Siani, Serena Autieri, Ana Caterina Morariu, Giovanni Esposito e Giacomo Rizzo.

Si accettano miracoli, la trama del film

Andiamo a vedere la trama di Si accettano miracoli. Fulvio è un dirigente di una importante azienda del Sud nella quale si dimostra piuttosto bravo nel gestire le risorse e quindi nel massimizzare il reddito. Tuttavia nell’espletare la propria funzione di si dimostra anche piuttosto scaltro nel prevedere licenziamenti a raffica per alcuni dipendenti dell’azienda pur di salvarla dalla bancarotta. Atteggiamento che naturalmente non viene visto di buon occhio dagli altri divertenti e che però avrà come ritorsione quella di ricevere a sua volta il licenziamento. Una situazione che lui non aveva messo in cotto e che praticamente lo fa arrabbiare tantissimo tanto da arrivare ad aggredire il proprio direttore. Questo comporterà per lui una denuncia e soprattutto un piccolo periodo passato in carcere dopo il quale è affidato alle cure del fratello parroco in una piccola parrocchia del Sud Italia dove dovrà effettuare opera di assistenza sociale. La parrocchia sta attraversando un momento particolarmente difficile e più in generale tutta la cittadina attraversa economicamente un periodo decisamente buio. Facendo leva sulle proprie capacità di marketing Fulvio allora decide di creare una situazione che possa innescare l’interesse di tantissimi fedeli ed in particolar modo finge un vero e proprio miracolo facendo lacrimare una statua di San Tommaso. Naturalmente il miracolo ha un’eco grandissimo permettendo alla cittadina di accogliere i numerosi pellegrini e soprattutto i loro soldi. Le cose vanno a gonfie vele fino a che il Vaticano non decide di inviare presso la cittadina dei vescovi che devono appurare la veridicità di quanto sta accadendo. A questo punto Fulvio si trova costretto a confessare al proprio fratello quanto fatto insieme a lui e cerca di trovare una soluzione che possa salvare la faccia alla parrocchia e a tutta la cittadinanza. Proprio quando le cose sembrano andare per il verso sbagliato un vero e proprio colpo di fortuna sotto forma di miracolo permette di mantenere il segreto ben custodito addirittura nelle profondità del vicino mare.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA